Crema Nera di Giorgio Armani

da , il

    Pantelleria è una piccola isola vulcanica nel cuore del Mediterraneo. Appartiene all’Italia, nonostante sia più vicina alle coste africane. E’ un po’ terra di nessuno, con il vento che ne plasma il profilo e quel malessere interiore che continua a borbottare (l’attività simica). Un carattere ribelle che però regala pace ed equilibrio a chi lo sa capire. Armani è innamorato di quest’isola da anni tanto da costruirci una casa favolosa e da creare una linea con i segreti della terra vulcanica.

    A Pantelleria i fanghi del Laghetto di Venere o l’idromassaggio nelle vasche naturali termali di Gadir sono all’ordine del giorno e tra l’altro totalmente gratuite. Armani utilizzando l’ossidiana, la roccia nera (derivata dalla lava di cui l’isola è ricoperta) ha studiato una formula cosmetica che trabocca di preziosi minerali ed è in grado di stimolare il metabolismo cellulare.

    Si chiama Crema Nera e ora l’origine del nome non è più un mistero. E’ un prodotto estremamente rigenerante. Il complesso minerale dell’ossidiana conferisce alle cellule della pelle l’energia richiesta dal metabolismo per funzionare in modo ottimale a qualsiasi età.

    La formula esclusiva (brevettata da Armani) aiuta a rigenerare la pelle in modo da diventare più morbida, fresca e giovane. Infatti, con un’applicazione costante, le rughe diminuiscono e acquista tonicità.

    Medicina estetica