Corso make up online 11esima lezione: come mettere lo smalto

da , il

    Woman brushing her nails in the red color

    Ciao a tutte care lettrici! Con questa stagione è giusto osare con i colori per il trucco del viso, ma non solo! Divertiamoci anche a ‘colorare’ le nostre mani! Sono state presentate ormai da un po’ le collezioni primavera-estate di smalti dei più noti brand, e ne vediamo proprio di tutti i colori! I must-have dell’anno sono il corallo, il rosso, il rosa pastello e il verde menta. Non mancano ovviamente colori fluo e tonalità metalliche come il blu. Ma come applicare lo smalto al meglio?

    Innanzitutto le mani devono essere preparate bene in precedenza, quindi limate bene le unghie in modo da renderle precise, togliete le pellicine con una forbicina apposita, e assicuratevi di non avere residui di smalto, se ne avete, con un cotton-fioc imbevuto di solvente (senza acetone) rimuoveteli per bene. Sciacquate poi le mani e applicate un olio che ammorbidisca le cuticole, rimuovete quelle in eccesso e antiestetiche e sarete pronte!

    Un’altra piccola attenzione per applicare lo smalto correttamente: è stare comode. Appoggiate tutto ciò che vi serve su un tavolo in modo da avere tutto a portata di mano: uno smalto trasparente che sia anche indurente, in modo da proteggere le unghie; lo smalto (cercate di abbinarlo a come siete vestite); un solvente in caso di ‘pasticci’, e lo smalto fissativo (o ‘top coat’).

    Applicate per prima cosa lo smalto trasparente, assicuratevi di coprire tutta l’unghia, una volta asciugato per bene passate a stendere lo smalto colorato. Attenzione però ricordatevi sempre di agitate bene la bottiglietta per evitare la formazione di bolle d’aria e per rendere il colore più omogeneo.

    Tenete le dita larghe e prendete con il pennellino un po’ di smalto evitate di prenderne troppo, altrimenti rischierete la formazione di bollicine sull’unghia. Iniziate a stendere il prodotto dalla base dell’unghia al centro, e arrivate fino alla punta, passate poi alla destra e alla sinistra. Cercate di non formare righe, e per far si che non si creino non cedete agli smalti venduti a un euro o due, non sempre sono di buona qualità, e oltre ai pessimi ingredienti rischiate di trovare una macchia sull’unghia e nient’altro.

    Una volta asciugato il primo strato, applicate di nuovo lo smalto trasparente, e se necessario, un ulteriore strato di colore, procedete ora a stendere il ‘top coat’. Se non avete molte tempo a disposizione e volete affrettare i tempi di asciugatura dello smalto potete usare un phon o delle gocce asciuga smalto, che ormai si trovano in tutte le profumerie e supermercati.

    A questo punto le vostre unghie saranno pronte! Dureranno da 5 giorni a una settimana e mezzo, a seconda dei prodotti che userete.

    Allora mettetevi al lavoro ragazze! Un saluto e alla prossima!