Corso di trucco online 15esima lezione: come avere sopracciglia perfette

da , il

    sopracciglia perfette fai da te

    Ciao a tutte amiche di PourFemme, oggi vi svelerò il metodo ideale per depilare le sopracciglia alla perfezione. Di obbrobri in giro se ne vedono tanti per questo ho deciso di fare dei consigli a tutte voi. Le sopracciglia come sapete sono importanti perchè incorniciano il volto, e senza una bella cornice anche il miglior quadro può sempbrare brutto! Ecco allora qualche consiglio utile per voi.

    Innanzitutto è fondamentale l’armonia del volto, e per questo bisogna rispettare delle ‘regole’, come fare? Mettiamoci davanti allo specchio con il volto perfettamente dritto, prendiamo un pennello (ci servirà per prendere le misure), posizioniamolo in verticale, la fine del pennello arriverà all’estremità della narice nel punto esatto in cui le vostre sopracciglia devono iniziare: chiameremo questo punto A.

    Per trovare il punto più alto delle sopracciglia, quello in cui solitamente facciamo un punto luce nel truccarci, tracciamo una linea immaginaria aiutandoci con il pennello, iniziando sempre all’estremità della narice e passando dal centro della pupilla, la fine del pennello sarà il punto esatto di massima altezza delle sopracciglia: questo sarà il punto B.

    Per trovare il punto in cui le sopracciglia finiscono, posizioniamo il pennello all’estremità della narice e dirigiamolo verso l’angolo esterno dell’occhio: questo sarà il punto C.

    Così abbiamo ottenuto delle sopracciglia che sono armoniche con il nostro volto, ma ecco altri piccoli suggerimenti: la linea che va da A a B dovrà essere leggermente più spessa di quella che va da B a C, in modo da slanciare l’occhio. Se volete uno sguardo più intenso, rendete il punto B più alto, (ma non esagerate altrimenti sembrerete uno dei personaggi cattivi della Disney!), viceversa per uno sguardo più morbido abbassatelo, ma ricordate che più è basso il punto B e più triste sembrerà il vostro sguardo.

    Se è la prima volta che depilate le vostre sopracciglia e lo fate in casa, con una matita bianca o del correttore, colorate tutti i peletti che andrete a togliere in seguito, così potrete vedere in anteprima se avete fatto un buon lavoro, e soprattutto non farete disastri con le pinzette!

    Alla ceretta, preferite sempre le pinzette, poiché lo strappo che subisce la nostra pelle tende nel tempo a farle perdere l’elasticità. Se c’è una parte del sopracciglio che non cresce, non resta che ricorrere al disegno di quest’ultime con una matita poco più chiara del colore naturale, ed usare dell’olio di ricino per velocizzarne la crescita.

    Le sopracciglia sono la parte più importante del volto! Cambiano completamente lo sguardo, quindi impariamo a prendercene cura. Se volete qualche altro suggerimento non esitate a lasciare un commento! Alla prossima!

    Medicina estetica