Contouring viso quadrato: come realizzarlo al meglio

Il contouring per il viso squadrato è piuttosto semplice. Come tutte le tecniche di make up, anche il contouring per viso quadrato ha un proprio tutorial da seguire, regole base che ci consentono di realizzare un contouring al viso facile in pochi passaggi. Ecco come si fa il contouring al viso quadrato e quali sono i prodotti migliori da usare.

da , il

    Molte star lo sfoggiano, ma il contouring per il viso quadrato come si fa? In realtà, è molto semplice realizzare un contouring adatto a questa particolare tipologia di viso, cercando di bilanciare i lineamenti irregolari e di renderli più dolci e femminili. Scopriamo insieme quali sono i passaggi per il contouring del viso quadrato assolutamente da seguire per la messa in atto di questa tecnica di make up e quali prodotti usare per il contouring in modo da ottenere un risultato quanto più possibile naturale e una base trucco del viso davvero performante.

    Il contouring al viso, come si fa

    Tutte possiamo realizzare un contouring al viso facile e in poche mosse. Sono davvero pochi, infatti, gli step da seguire per riprodurre questa tecnica di make up amatissima dagli addetti ai lavori e dalle celebrity, che spesso e volentieri sfoggiano un contouring leggero sul red carpet. E’ bene dire, prima di tutto, che esistono vari tipi di contouring, a seconda della forma del proprio viso e in base ai prodotti utilizzati. Il contouring viso in crema prevede l’uso di fondotinta e correttori di nuance differenti, più chiare per illuminare e più scure per scolpire i tratti; il contouring viso in polvere utilizza terra ed illuminante ed è più adatto alle pelli miste o grasse che risulterebbero appesantite dall’utilizzo di texture cremose e troppo idratanti. Avvalendosi di un correttore scuro o o di una terra per contouring fredda e opaca realizzare con un pennello angolato – qui tutti i pennelli professionali per il trucco da avere – le zone d’ombra che ci interessano, solitamente concentrate lungo fronte e mandibola. Con un correttore più chiaro e molto luminoso oppure con un apposito illuminante per contouring, è possibile creare aree di luce sul ponte del naso, nell’area perioculare e sugli zigomi. E’ bene, infine, fissare il tutto con una cipria trasparente o illuminante.

    Contouring viso quadrato, i prodotti migliori da usare

    Come abbiamo già sottolineato, ogni forma di viso esige il proprio contouring, studiato e realizzato ad hoc. Nel caso del contouring per viso quadrato il tutorial è davvero semplice. La terra va applicata prevalentemente agli angoli della fronte e della mascella, per compensare una fronte troppo larga o una mandibola importante, e sugli zigomi; l’illuminante, invece, viene steso sul mento e al centro della fronte. Compreso come fare il contouring per viso squadrato, scegliere i prodotti migliori è fondamentale per rendere questa tecnica davvero performante e in grado di restituire armonia ai tratti del viso.

    Per quanto riguarda la terra, ad esempio, consigliamo la terra per il contouring di PuroBio.

    bronzer resplendent mat terra n. 01

    In commercio, esistono anche set pensati appositamente per realizzare il contouring, come il contouring kit Maybelline. Il brand mette, inoltre, a disposizione singolarmente terre, stick e correttori da poter utilizzare per fare il contouring al viso in modo rapido e veloce.

    Maybelline New York Master Contour Stick Contouring 2 in 1, Light

    Un ottimo pennello da contouring è quello di Real Techniques, dalla sezione non troppo larga e angolato per scolpire al meglio i tratti del volto.

    Real Techniques - Pennello per definire

    Qui tutti i pennelli per il fondotinta e la base viso da avere.

    Leggi anche:

    Contouring viso ovale

    Contouring viso tondo

    Pennelli per il trucco, come si usano? Una guida all’utilizzo

    Medicina estetica