NanoPress Allaguida Pourfemme Tecnocino Buttalapasta Stilosophy Tantasalute DesignMag QNM MyLuxury

Consigli e dritte per realizzare un trucco occhi perfetto

Consigli e dritte per realizzare un trucco occhi perfetto
da in Come Truccarsi, Consigli Trucco, In Evidenza, Trucco Occhi
Ultimo aggiornamento:

    Realizzare un trucco occhi perfetto identico a quello della nostra Star preferita può rivelarsi davvero complesso. La bellissima di turno sfoggia un make up acqua e sapone meraviglioso così essenziale da apparire semplicissimo da riprodurre, ma quando ci cimentiamo nel ricrearlo spesso scopriamo con tristezza che per quanto possiamo armeggiare con pennelli e ombretti il risultato non è mai lo stesso, e che dire poi di certi trucchi smokey dall’aria glam rock che vediamo spesso sfoggiare con disinvoltura da alcune celebrities, replicarli sembra una vera impresa, l’effetto finale è sempre deludente. Oggi veniamo in vostro soccorso e vi sveliamo delle utili dritte.

    Partiamo dal principio, per realizzare un bel make up occhi è fondamentale applicare una base, potete utilizzare un prodotto specifico se il vostro trucco solitamente tende a rovinarsi velocemente o altrimenti utilizzare semplicemente un correttore o un ombretto neutro per uniformare il colorito e preparare la pelle alla stesure dell’ombretto. Secondo punto fondamentale della realizzazione di un buon trucco sono i pennelli, indispensabili per creare qualsiasi tipo di make up occhi sono, un classico pennello ovale, un blending brush, un pennellino angolato per l’eyeliner e uno smudge brush.

    E’ importante utilizzare nel modo giusto i diversi tipi di ombretto, i pigmenti per dare il meglio di se devono essere pressati sulla palpebra o vanno applicati bagnati, gli ombretti in crema vanno applicati su una buona base ed è bene fissarli con un prodotto in polvere, mentre i classici ombretti possono essere usati per creare campi di colore pieno o creare intriganti sfumature e per farli durare a lungo e bene applicarli su una base cremosa.

    Dovete sapere che per realizzare un bel trucco occhi è quasi sempre indispensabile utilizzare almeno due ombretti, uno chiaro da applicare sulla palpebra mobile e uno più scuro da utilizzare nella piega e all’angolo esterno in modo da dare definizione, questo vale anche per i trucchi naturali. Se volete realizzare un trucco smokey dovete decidere se creare la zona più scura all’attaccatura delle ciglia o all’angolo esterno dell’occhio, dopo di che applicate il prodotto in questo punto e con molta pazienza iniziate a sfumare e sfumare e sfumare per creare l’effetto.

    Se volete realizzare un classico trucco con eyeliner o un bel cat eyes procuratevi un pennellino piccolo e sottile che vi permetta di lavorare bene il prodotto, se la linea viene poco precisa, invece di disperarvi, potete sfumarla con un ombretto in modo da trasformarla in uno smokey.

    Per dare un tocco in più al make up che avete realizzato potete ricorrere ad alcuni piccoli trucchetti, se volete accendere un trucco smokey di riflessi seducenti picchiettate un prodotto in crema, in un colore simile a quello principale del trucco, sulla palpebra mobile, senza arrivare alla piega dell’occhio, o picchiettate un pigmento metallizzato o frost. Per aprire lo sguardo nelle mattine no passate nella rima interna dell’occhio una matita carne o rosa chiaro shimmer, evitate invece il bianco perchè risulta innaturale. Per finire non dimenticate mai l’importanza del piegaciglia e del mascara, ciglia folte e nerissime sono il perfetto completamente di qualsiasi tipo di trucco occhi.

    554

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Come TruccarsiConsigli TruccoIn EvidenzaTrucco Occhi

    Medicina estetica

    PIÙ POPOLARI