Come utilizzare la matita nera: tutti i consigli make up [FOTO]

da , il

    Come utilizzare la matita nera? Vi diamo tutti i consigli di make up per realizzare un perfetto trucco occhi! Lo sguardo ha un numero infinito di possibili espressioni, ciascuna da valorizzare con un maquillage differente. Dal classico make up monocolore agli intriganti cat eyes che permettono di sfoggiare splendidi occhi da gatta, il punto fondamentale del trucco è dare risalto e profondità allo sguardo. Matita nera sfumata sopra l’occhio oppure sulla rima inferiore? Non è indispensabile essere delle estetiste! Vi basterà imparare ad utilizzare correttamente i prodotti base come la classica matita nera per essere bellissime.

    Sguardo profondo con la matita nera

    La matita nera è uno dei cosmetici più facili da trovare nel beauty case di una donna ed è uno dei più versatili. L’uso più comune è applicare la matita nera sopra l’occhio: permette di sottolineare il contorno per avere uno sguardo irresistibile. Però, non è certamente l’unico! I cosmetici con una mina di media durezza e una formula a lunga tenuta possono essere utilizzati per realizzare delle linee definite e precise al posto del classico eyeliner. Applicando la matita nera nell’interno occhi, avete la possibilità di far apparire lo sguardo profondo e intrigante. I cosmetici con una buona pigmentazione sono perfetti per bordare l’intero occhio e realizzare un trucco dark e drammatico. Ricordatevi sempre che ripassare l’intero profilo con la matita nera contribuisce a creare un effetto ottico di chiusura per cui è un’idea perfetta per chi ha occhi grandi e tondeggianti ma è da evitare quando sono piccoli.

    Trucco smokey con matita nera

    Realizzare un trucco smokey eyes utilizzando la matita nera è molto semplice. Tutto ciò che vi serve è un cosmetico con una mina morbida e uno smudger brush, o un semplice cotton fiock. Vi spieghiamo la tecnica per realizzare in questo modo il trucco smokey: tracciate una linea spessa con la matita sull’attaccatura delle ciglia superiori; con il pennello iniziate a sfumare il tratto in modo da portare il cosmetico su tutta la palpebra mobile; ripetete l’operazione fino a quando non sarete soddisfatte del risultato. Ricordatevi di lasciare un punto di colore più netto all’attaccatura delle ciglia. Eseguite di nuovo i passaggi anche sulla rima inferiore dell’occhio e ricordatevi che per far durare a lungo il trucco potete settare la matita con un ombretto grigio scuro o con una cipria trasparente.

    Matita come base per il trucco occhi

    Per rendere più intenso e duraturo il make up degli occhi, l’ideale è utilizzare il primer. Le classiche basi per ombretto specifiche sono perfette per preparare la palpebra e far durare a lungo il trucco, ma in alcuni casi per dare maggiore risalto all’ombretto è necessario sovrapporre diversi colori e quindi ricorrere ad una base colorata. Il nero e il bianco sono i colori che meglio si prestano a fare da base perchè tendono a rendere più vibranti gli altri colori. Per rendere più vibrante un colore scuro come il viola, il verde e il blu, o per dare maggiore risalto a pigmenti metallici, vi suggeriamo di utilizzare una base nera. Il modo semplice per avere un primer dark è utilizzare la matita: è sufficiente applicarne una piccola quantità sulla palpebra e sfumarla in modo omogeneo. E ricordate che la matita nera sugli occhi azzurri sta particolarmente bene. Realizzate un make up che valorizza il colore dell’iride, scegliendo tonalità sul verde e il grigio e sarete pronte per il party o un evento chic! Non perdetevi la nostra gallery!

    Dolcetto o scherzetto?