Come realizzare una nail art safari

da , il

    nail art animalier minimal

    Come realizzare una nail art safari? Siete stanche della solita laccatura da stendere sulle unghie? Se volete un disegno trendy e facile da realizzare, seguite i nostri consigli! Vi spieghiamo come fare una nail art safari in pochi minuti. Prima di cominciare, ricordatevi di avere le unghie ben curate e di utilizzare la lima per lisciarne i bordi in maniera uniforme. Questo vi aiuterà ad ottenere un risultato ottimo, degno di una vera estetista! Vediamo come fare nail art semplici a tema safari.

    Lo smalto

    È importante avere le unghie curate perché le nostre mani sono sempre in primo piano. Talvolta, però, una semplice laccatura può finire per annoiarci. Che ne dite di safari nail polish? E’ un’ottima idea da copiare per un’occasione speciale oppure per il look da giorno. Ma come fare la nail art per le unghie a tema safari? Per prima cosa, fate una buona manicure rimuovendo lo sporco e le cuticole. Usate un solvente per eliminare lo smalto che avevate steso in precedenza e, al termine, prendete una bacinella e riempitela con dell’acqua calda. Immergetevi la mani per alcuni minuti, poi asciugatele e servitevi della lima per dare alle unghie la forma desiderata. Noi vi consigliamo di non esagerare con la lunghezza per valorizzare al meglio la stampa safari ma sappiate che è ottima anche per rendere glam le unghie corte. Se desiderate realizzare una nail art bianca e nera, stendete lo smalto bianco e lasciate asciugare. Poi, applicate per una seconda volta la vostra laccatura e coprite integralmente le unghie.

    Il disegno

    Quando lo smalto sarà asciutto, dopo circa 15 minuti, potete passare alla realizzazione della nail art safari. Procuratevi lo smalto nero ed un pennellino molto piccolo. Tenete a portata di mano un piccolo contenitore in cui andrete a versare qualche goccia di solvente: vi aiuterà a tenere sempre pulito il pennello ed evitare brutte sbavature di colore. Intingetelo nella smalto nero e disegnate linee molto sottili. Cercate di mantenere ferma la mano quanto più potete. Prima di ritornare a disegnare sull’unghia, immergete il pennellino nel solvente: così non farete disastri! Per ottenere un buon risultato, considerate che su ciascuna unghia devono comparire almeno 7-8 strisce nere. Se notate delle sbavature, sfruttate un tampone e inumiditelo con il solvente per correggere l’errore. Aspettate dieci minuti in modo che si asciughi perfettamente e poi, per concludere, applicate lo smalto trasparente con passate veloci. In pochi gesti, avrete delle unghie animalier grintose e perfette! Allora, vi è chiaro come fare la nail art in casa?