Come pulire i pennelli da trucco: il tutorial di bellezza

da , il

    Pennelli da trucco

    Come pulire i pennelli da trucco: il tutorial di bellezza. Alle volte pensiamo di poterne fare a meno e non facciamo molta attenzione a tutti i preziosi strumenti del nostro make up. Un po’ per pigrizia, un po’ perché non sappiamo come si lavano i pennelli da trucco, evitiamo di dedicarci a questa pratica. I metodi invece sono tantissimi, sia casalinghi che professionali e l’importanza di adoperarli non è da sottovalutare. Infatti, tra le setole dei pennelli possono insidiarsi batteri e cellule morte, che nel momento del make up vanno a ricoprire il viso. Volete scoprire come pulire i pennelli da trucco?

    Le soluzioni casalinghe

    La pulizia dei pennelli da trucco non è solo una buona norma igienica ma è anche un modo per evitare che sul viso compaiano “strane” irritazioni e infezioni. Cominciamo con una soluzione molto semplice: mescolate una piccola quantità di shampoo con un bicchiere d’acqua. Immergetevi i pennelli da trucco e spingeteli verso il basso per eliminare tutti i residui dei cosmetici rimasti tra le setole. Ripetete l’operazione fino a quando la soluzione non risulta completamente limpida. Usate poi un panno asciutto per eliminare lo sporco rimanente. Prestate attenzione a non lasciarli in posizione tale da modificare la forma delle setole. Un altro metodo per la pulizia dei pennelli per il trucco è usare il latte detergente. Prendete un bicchiere o un piccolo flacone, versando 1cm di latte detergente. Intingete i pennelli e lasciate agire per qualche minuto. Poi risciacquate.

    Pulire e disinfettare

    Come pulire i pennelli make up? Se avete un appuntamento imminente e avete bisogno di fare in fretta per igienizzare i vostri must have del trucco, potete ricorrere alle salviettine struccanti. Usate quelle con buon inci per essere sicure di non adoperare sostanze nocive sulle setole che passerete poi sul viso. Tra i prodotti per pulire pennelli c’è l’alcool: si tratta di una soluzione molto pratica e veloce. Vi tornerà utile soprattutto quando avrete bisogno di utilizzare lo stesso pennello per cosmetici dai colori differenti. Potete usarlo anche per prodotti come il rossetto o l’eyeliner ma prestate attenzione a risciacquarlo per bene prima di riutilizzarlo. Potete sia usare i metodi che vi abbiamo indicato in precedenza, versando una piccola quantità di alcool in un vasetto, oppure utilizzare un panno imbevuto di questa sostanza e ripulire in questo modo le setole. Non solo eliminerete i cosmetici ma potrete anche disinfettare il pennello.

    Medicina estetica