Come mettere lo smalto semipermanente

Seguiteci per scoprire come mettere lo smalto semipermanente. Basta seguire con attenzione alcune semplici fasi per effettuare una corretta applicazione!

da , il

    Come mettere lo smalto semipermanente? Avere le unghie al top è il desiderio di molte donne ma non sempre capita di avere il tempo necessario per curare le mani e mostrarle sempre in ordine. Prese dai ritmi frenetici quotidiani, riduciamo sempre di più il tempo da dedicare alla nostra bellezza! Per evitare di essere costrette a ritocchi continui, lo smalto semipermanente è un’ottima soluzione: assicura un risultato duraturo e ad alta precisione. Per sfoggiare unghie favolose, però, è necessario seguire accuratamente le varie fasi dell’applicazione! Vediamo insieme come si mette lo smalto semipermanente.

    Assicurare un buon riciclo d’aria

    Prima dell’applicazione dello smalto permanente, assicuratevi che nella vostra casa ci sia un buon riciclo d’aria. Aprite le finestre o i balconi della stanza in cui avete deciso di procedere e, se ne avete la possibilità, indossate un mascherino specifico.

    Eseguite la manicure

    Iniziate a prendervi cura delle vostre mani eseguendo una corretta manicure: usate tronchesino e lima per accorciare le unghie e dare la forma che preferite. Vi suggeriamo l’utilizzo di un buffer per livellarle e consentire alla smalto semipermanente di aderire alla perfezione.

    Primer e base smalto

    Le successive fasi prevedono l’applicazione del primer, indispensabile per rendere il risultato più duraturo. Una volta che sarà ben asciutto, procedete stendendo la base di smalto semipermanente. Lasciate catalizzare per un paio di minuti sotto la lampada UV. Eseguite l’operazione per tutte le unghie.

    Stendere lo smalto semipermanente

    A questo punto, continuate con la stesura dello smalto semipermanente selezionando il vostro colore preferito tra le migliori marche di prodotti per le unghie. Successivamente, applicate un top coat da far asciugare all’aria aperta oppure da catalizzare come nei passaggi precedenti, sotto la lampada UV.

    Disinfettare

    Ora che lo smalto è applicato e asciutto, riponente i vostri attrezzi per la manicure avendo cura di procedere con un’attenta disinfezione. In questo modo, eviterete il rischio di contrarre infezioni. E se avete bisogno di suggerimenti anche su come togliere lo smalto semipermanente, non perdetevi i nostri consigli!