Come mantenere lo smalto più a lungo

Lo smalto è tra i prodotti beauty più amati da noi donne, ma quanto ci fa penare quando nel giro di pochi giorni la manicure si danneggia e rovina! Scopri come mantenere lo smalto più a lungo, con rapidi e semplici suggerimenti.

da , il

    Ti chiedi spesso come mantenere lo smalto più a lungo? Sfoggiare unghie impeccabili e ordinate è indubbiamente il desiderio di tutte le donne ma, il più delle volte, succede che lo smalto non resista per più di un paio di giorni. Gli errori, molto spesso, stanno proprio nell’applicazione: scopri come mantenere lo smalto più a lungo, seguendo con attenzione i vari step della stesura e scegliendo i giusti prodotti che possano assicurarti di raggiungere il tuo scopo, una manicure perfetta.

    E se il problema non fosse lo smalto?

    Quando ci si rivolge a prodotti di buona qualità (non necessariamente di prezzi troppo elevati) è difficile che la “colpa” del risultato poco duraturo sia dello smalto. Più probabile, invece, che si compiano degli errori durante l’applicazione. Per tutelarti, in ogni caso, cerca di scegliere sempre smalti validi.

    Prenditi cura delle tue mani e delle tue unghie

    Un buon modo per garantirsi la manicure perfetta che tutte noi desideriamo è quello di prendersi cura di mani ed unghie con coccole beauty settimanali che siano anche curative. Procedi con la manicure e la rimozione delle pelliccine per poi concederti uno scrub che levighi le unghie consentendo allo smalto di aderire meglio.

    Usa sempre una base trasparente

    Non dimenticare mai di applicare prima della stesura dello smalto una base trasparente: sceglila rinforzante e indurente o anti-giallo, a seconda delle tue necessità, ma non tralasciare mai questo step che garantisce al colore di aderire meglio e all’unghia di essere protetta.

    Applica due strati di smalto

    Il primo strato deve essere molto leggero e serve esclusivamente per dare la base di colore all’unghia. E’ con la seconda passata che il colore diventa pieno e si manifesta brillante e vivace. Lascia trascorrere almeno cinque minuti tra le due “stesure”, per far sì che il prodotto asciughi completamente ed evitare pasticci.

    Un consiglio per incentivare l’asciugatura

    La regola fondamentale per la riuscita di una buona manicure è quella di prendersi del tempo tutto per sè, senza lasciarsi travolgere dalla fretta. Se però non se ne può fare a meno, ecco un trucco che fa asciugare lo smalto più rapidamente: immergi le mani in una bacinella contenente acqua ghiacciata o mettile per un istante sotto il getto altrettanto freddo di quella corrente.

    Applica sempre un top coat

    Il top coat è in grado di “sigillare” il risultato finale della manicure, garantendo allo smalto una più lunga durata. Per una resa ancora più duratura riapplicalo quando vorrai, all’occorrenza, per preservare il finish glossy delle tue unghie.

    Utilizza i guanti per le faccende domestiche

    Indossa sempre guanti in lattice o in gomma quando ti destreggi tra le pulizie di casa. In questo modo le unghie e le tue mani rimangono protette e il tuo smalto durerà più a lungo, senza “sbeccarsi” in modo antiestetico.

    Preferisci la doccia alla vasca

    Specialmente se hai da poco applicato lo smalto preferisci fare una doccia, rapida e sbrigativa, al bagno in vasca. Le unghie, proprio come le mani, lasciate per parecchio tempo in ammollo si ammorbidiscono e possono rompersi o sfaldarsi.

    Medicina estetica