Come fare i capelli ricci

da , il

    come fare Capelli ricci

    Vi siete mai chieste, care ragazze, come fare i capelli ricci in poche semplici mosse? L’estate si avvicina, e come ogni anno, anche quest’anno ci ritroveremo in balia del caldo afoso, un caldo che – naturalmente – rovinerà la nostra piega a causa del sudore. Come ovviare a questo problema? La maggior parte delle ragazze lo sa bene. In vista dell’estate, la cosa più logica da fare sarebbe dire “arrivederci” alla piastra e ai capelli lisci, e cercare di realizzare dei ben più comodi capelli ricci o magari ondulati. Ma come fare? Scopriamolo insieme!

    Come fare i capelli ricci con la schiuma

    capelli ricci schiuma

    Dopo aver scoperto come realizzare dei bellissimi ricci afro, scopriamo insieme qual è il modo più semplice per realizzare dei favolosi ricci con la schiuma. Per fare i capelli ricci con la schiuma dovrete innanzitutto acquistare una ottima spuma per capelli. L’effetto varia da capello a capello, quindi dovrete riuscire a trovare la marca più adatta a voi fra le tantissime in commercio! Detto questo, dopo aver lavato i vostri capelli come di consueto (ma evitando per questa volta di utilizzare il balsamo), pettinateli e asciugateli per bene con un asciugamano. A questo punto, applicate una o più noci di spuma (a seconda della lunghezza dei vostri capelli) sulla vostra chioma, concentrandovi in particolar modo sulle punte e ovviamente sulle lunghezze. Per asciugare i capelli, servitevi di un buon phon (dotato ovviamente di diffusore). Per realizzare un riccio voluminoso basterà asciugare la chioma a testa in giù. Inizialmente l’effetto potrà sembrare “esagerato”, ma nell’arco di un’oretta i vostri capelli saranno a dir poco strepitosi!

    Come fare i capelli ricci con la piastra

    Quando parliamo di ricci con la piastra, in realtà parliamo di boccoli, che possono essere o molto ampi e seducenti, o più piccoli e sbarazzini. Come realizzare degli splendidi capelli “ricci” con la piastra? Innanzitutto, vi consigliamo di utilizzare una piastra che non rischi di rovinare i vostri capelli. Detto questo, dopo aver lavato ed asciugato come di consueto la vostra chioma, e dopo aver applicato un prodotto adatto per proteggere i capelli dal calore della piastra, non dovrete far altro che suddividere la chioma in varie “sezioni”, e partendo da quelle più basse, ruotate delle piccole ciocche di capelli sulla vostra piastra. Terminata la prima “sezione”, spruzzate un velo di lacca e passate al livello successivo, finché non avrete ondulato tutti i capelli. Spruzzate ancora un pochino di lacca ed il gioco è fatto care vanitose! Per ottenere dei fantastici boccoli, potreste inoltre optare per l’ormai famoso ”Magic Leverag”, cliccate qui per conoscere tutti i particolari di questa tecnica!

    Per il momento è tutto care ragazze, ma torneremo presto con nuovi consigli di bellezza da non perdere!