Come eliminare i peli sul mento?

da , il

    Oltre ai baffetti, un altro problema estetico sono i peletti sul mento. Alcune donne hanno proprio una sorta di barbetta, altre sono della peluria ma è veramente brutto. In più in inverno se il fondotinta gioca come alleato, in estate siamo totalmente scoperte. Poi subentrano anche altre due variabili: prima cosa crescono più in fretta, seconda con la luce si vedono di più. Come fare? Intanto vi consiglio di evitare il sistema più vecchio del mondo: il rasoio. Quello lo lasciamo a maschietti, noi se non voglia diventare più barbute di oro abbiamo altre strade da percorrere.

    I nostri peli sono biondi o scuri. Se sono biondi siamo fortunate perché si tratta di un pelo debole, che si vede poco. Potete curarvi strappandoli con la pinzetta. Evitate le strisce perché il viso è molto delicato e non vorrete rompere un capillare?

    Se invece sono scuri puoi decidere di schiarirli: non troppo sennò diventano psicadelici oppure sottoporti a dei trattamenti come l’elettrocoagulazione. Un ago sottilissimo colpisce il bulbo pilifero con una leggera scarica elettrica per distruggere le cellule germinative, bloccando così la ricrescita. Ci vuole tempo, ma i risultati sono ottimi. Purtroppo funziona, come la luce pulsata, solo sul pelo scuro.

    Informatevi anche per la foto epilazione: bisogna consultare un medico o un centro estetico specializzato. Con poche sedute il problema diminuirà. Cerchiamo anche di capire come mai siamo così irsute, potrebbe essere una questione ormonale?

    Foto tratte da

    fradonne.it

    Blogo.it

    Libero.it