Come coprire i capelli bianchi, consigli utili [FOTO]

da , il

    Come coprire i capelli bianchi? Vi proponiamo alcuni consigli utili a prevenire la loro comparsa e a nasconderli quando cominciano a colorare la chioma in grosse ciocche argentee. Per quanto si speri che avvenga più tardi possibile, la comparsa dei capelli bianchi è un fatto del tutto naturale e una volta superati gli anta, quasi tutte le donne si vedono costrette a ricorrere a prodotti che riescano a coprirli con il colore. Prima di utilizzare le tinte mensili però, si possono utilizzare prodotti utili a prevenire l’invecchiamento del capello. Quindi, se per il momento non volete saperne di lasciare la vostra chioma grigia al naturale, accettando l’aspetto sofisticato ed elegante che potrebbe conferirvi, seguite i nostri suggerimenti per scoprire come intervenire per coprire i capelli bianchi.

    Prodotti per prevenire la comparsa dei capelli bianchi

    Purtroppo per noi, non esiste un metodo per ripristinare il colore originale della capigliatura e il capello non diventa bianco da un giorno all’altro. Il cambiamento avviene in maniera progressiva fino ad essere definitivo. Tuttavia, i prodotti cosmetici possono aiutare a prevenire il processo di incanutimento dei capelli oppure semplicemente ritardarlo. Il loro uitlizzo, però, deve sempre andare di pari passo con un’alimentazione equilibrata perché i capelli bianchi sono più deboli e tendono a spezzarsi. Una dieta variegata è il miglior metodo per assicurare nutrimento al capello e quando questa non basta, si possono assumere integratori alimentari contro i capelli bianchi.

    Nascondere i capelli bianchi con l’henné

    Se per ora non siete interessate alle cinquanta sfumature di grigio che piacciono e volete nascondere la ricrescita, coprire i capelli bianchi con l’henné è un metodo facile ed efficace. A base di foglie della pianta Lawsonia, è una colorazione semi permanente che sbiadisce leggermente con il tempo e necessita dunque di essere ripetuta con periodicità. Può essere utilizzata in kit oppure in polvere. L’applicazione è piuttosto semplice pertanto si presta facilmente al fai da te. La maggior parte dei kit per l’henné prevedono due processi di applicazione: i capelli vengono prima rivestiti con una miscela di preparazione che aiuta il capello ad essere più ricettivo all’henné, applicato in un secondo momento. Per ottenere colorazioni differenti, vengono aggiunti alla polvere di henné altri ingredienti naturali, come la noce o i chiodi di garofano.

    Prodotti per coprire i capelli bianchi

    Per una soluzione permanente, come per coprire i capelli bianchi? Per quanto riguarda le tinture in commercio, i coloranti artificiali consentono ormai di scegliere tra un’ampia gamma di nuance come quelle proposte dalle linee Garnier (tra le quali Movida, Nutrisse e Belle Color) oppure dai prodotti per capelli Testanera. Tuttavia, vi sono anche rimedi per coprire la ricrescita. I mascara per capelli si applicano con uno scovolino alla radice e consentono di apparire sempre in ordine tra una tintura e l’altra. Resistono fino al prossimo shampoo. Sui capelli bagnati si possono adoperare le schiume per capelli volumizzanti e ristrutturanti che non solo facilitano la messa in piega ma, applicate sulle radici, ne riducono lo stacco bianco. Infine in commercio si possono trovare anche lacche come Finet Color di Henet Sewart che camuffa la ricrescita sulle radici. Tenete sempre a mente che i capelli tinti hanno bisogno di maggiori cure per mantenere il colore.

    Dolcetto o scherzetto?