Come applicare il fard per illuminare il viso

da , il

    Nell’attesa di avere un pelle dorata , usate il fard per illuminare il vostro viso. Potete abbandonare completamente il fondotinta e lasciare respirare la pelle, però questo non vuol dire essere totalmente naturale. In estate, mentre cercate di abbronzarvi, purtroppo avrete spesso la cute macchiata, magari il naso rosso, la fronte fluorescente e il resto bianchiccio, perché a seconda della posizione e di come avrete steso il solare, l’abbronzatura iniziale non sarà omogenea. Vi viene in aiuto la speciale polvere del fard, che mi piace chiamare anche terra.

    Aiutandosi con il chiaro-scuro dona luminosità al viso, fa sparire i difetti. Ma come si applica? Purtroppo è un attimo sbagliare e indossare una buffa maschera. Prima cosa, stendete sotto un velo di cipria per rendere l’incarnato uniforme. Io oltre alla cipria metto anche un velo di crema idratante, perché sono due prodotti che seccano molto.

    Poi prendete un pennello a punta grossa, immergetelo nel fard. Scrollatelo per far cadere l’eccesso e quando la crema sarà assorbita, stendetelo dal basso verso l’alto. Meglio ancora se in trasversale, ovvero dalla bocca verso l’orecchio.

    Per la scelta del colore dovete fare attenzione alla carnagione: quelle molto chiare possono optare per un colore rosato o albicocca, se la base è comunque olivastra allora state sul caramello. Chi invece ha la pelle più scura può usare toni aranciati o mattoni. A me piacciono molto quelle riflessate con brillantini, effetto glitter.

    Foto tratte da

    donnaclick.it

    doki.it

    ilcentroestetico.it

    libero.it

    Medicina estetica