Coda di cavallo: la tendenza dell’inverno [FOTO]

da , il

    Coda di cavallo: la nuova tendenza dell’inverno arriva direttamente dalle passerelle di moda dedicate alla stagione fredda 2014-2015. In occasione delle sfilate più importanti come la New York Fashion Week e Milano Moda Donna, le griffe del fashion system hanno riproposto un vero e proprio evergreen in tema di hairstyles: la coda di cavallo è presentata in versioni differenti e molto accattivanti, destinate a riscuotere un grande successo. Prevalgono lo styling liscio e le acconciature semplici e morbide. Non mancano, tuttavia, anche le proposte di coda in stile retrò. Seguiteci per scoprire come acconciare i capelli con la coda di cavallo per essere trendy con l’arrivo dell’inverno.

    Comoda e semplice da realizzare

    Coda di cavallo con dettagli gold

    I suggerimenti in tema di capigliature arrivano direttamente dagli stilisti di moda i quali, stagione dopo stagione, decidono di affidarsi ad esperti hairstylist che realizzano delle acconciature in linea con il mood dei vestiti che sfilano in passerella. Tra le tendenze più gettonate del prossimo autunno, c’è sicuramente la coda di cavallo. L’acconciatura è di quelle in assoluto più comode perché consente di tenere in ordine i capelli con molta facilità. Persino quando si ha poco tempo per sistemare la chioma, questo tipo di hairstyle può rivelarsi una scelta del tutto azzeccata perché bastano poche passate con il pettine, un semplice elastico… e si è pronte per uscire. Del resto, è anche molto versatile: è sufficiente un accessorio particolarmente elegante come un fermaglio arricchito da cristalli lucenti oppure un elemento floreale per rendere perfetta la coda di cavallo anche quando si deve partecipare ad un party esclusivo. Per essere al top, basta scegliere la coda giusta in base alla forma del viso.

    Diversi stili di coda di cavallo

    Coda chic laterale

    Per sfoggiare un look glamour in occasione dell’inverno, sappiate che la coda di cavallo può essere declinata in tantissimi stili differenti. Non si tratta solo di legare i capelli dietro la nuca ma di creare un’acconciatura che può essere ogni giorno diversa. Le code non sono mai uguali a se stesse: la stagione invernale ci consente di riscoprire nuovi stili che le rendono più simili ad acconciature sofisticate. Questo tipo di hairstyle, può essere declinato in versione bassa e ultra liscia, regalando un aspetto bon ton, oppure realizzata con cotonatura sul capo, per un look in stile Anni ’60. Costituisce anche un modo per rendere perfetti i capelli ondulati che potranno mostrare delle onde morbide sulle lunghezze. Se volete degli spunti, sfogliate la nostra fotogallery! Per l’inverno vi sono anche proposte oversize, ideali per evidenziare, ad esempio, una schiaritura shatush sulle punte dei capelli.