Chroming: la nuova tendenza make up della primavera [FOTO]

da , il

    Si chiama chroming, la nuova tendenza trucco che porta lo strobing – il make up per il viso che gioca con le zone di luce – ad uno step successivo. Oltre lo strobing ed il contouring, questa particolare tecnica messa a punto dal make up artist Dominic Skinner di MAC Cosmetics punta ad utilizzare un prodotto illuminante dal finish metallico, per un effetto sul viso da lasciare a bocca aperta. Il chroming si realizza con il rossetto solitamente, da scegliere ovviamente con una texture particolare, nell’ottica di un approccio multitasking al mondo del make up! Scopriamo insieme tutto quello che c’è da sapere.

    Le tantissime tendenze per il make up di questa Primavera/Estate 2017 ci dimostrano come il mondo del trucco sia imprevedibile e sempre ricco di novità interessanti. Tra queste segnaliamo senza dubbio il trucco chroming, una nuova tecnica di make up messa a punto dal make up art Dominic Skinner per MAC Cosmetics, uno dei brand più apprezzati dagli addetti ai lavori e dagli appassionati.

    Cos’è il trucco chroming

    La tendenza chroming prevede un trucco luminoso e iridescente. Portando al limite lo strobing, altra tecnica di make up molto diffusa negli ultimi mesi, il chroming riproduce sul viso un effetto rugiada che sfocia però nel finish metallico e perlescente, per un risultato finale a dir poco eccezionale e degno delle più prestigiose passerelle. Le aree del viso interessate sono ovviamente quelle che di solito illuminiamo durante il trucco, ossia arco di Cupido, ponte del naso, zigomi e arcata sopraccigliare.

    Chroming, come realizzarlo con il rossetto

    L’aspetto più interessante di questa nuova tendenza è sicuramente il suo approccio multitasking e polifunzionale ai vari prodotti di make up. Dimentichiamoci degli illuminanti, perchè il chroming si realizza con il rossetto! E’ proprio questo prodotto per le labbra che viene utilizzato per creare le zone di luce sul viso. Ovviamente, bisogna scegliere un rossetto dal finish specifico: ultra brillante, glossy o ancor meglio frost e con copertura sheer. Le nuance più adatte sono quelle opalescenti, dal madreperla al rosa freddo senza trascurare il color carne iridescente.

    Sfoglia la gallery per scoprire alcuni esempi di trucco chroming.