Chirurgia estetica, il ritocco del lato b è la nuova beauty mania

Chirurgia estetica, il ritocco del lato b è la nuova beauty mania
da in Chirurgia Estetica, Consigli Pratici, Corpo
Ultimo aggiornamento:

    La gluteoplastica per avere un lato b perfetto

    La chirurgia estetica conosce continue evoluzioni e la nuova mania che sta scoppiando tra vip e non è il “ritocchino” del lato b per avere un fondoschiena sodo, pieno e scolpito come quello di Shakira, Jennifer Lopez e Belen Rodriguez. Il fondoschiena è una delle parti del corpo di una donna che gli uomini guardano di più insieme al seno e se fino a pochi anni fa la perfezione di quest’ultimo era il principale problema femminile, ora si sta registrando un’inversione di tendenza. Il lato b è diventato la principale ossessione delle donne e la dove esercizi mirati e “creme miracolose” non danno i risultati sperati ci si rivolge al chirurgo plastico per avere un fondoschiena da urlo.

    L’incremento delle richieste per interventi di gluteoplastica è stato notevole negli ultimi anni e i fondoschiena di Star come Jennifer Lopez, Shakira e Kim Kardashian sono i più richiesti ai chirurghi. La gluteoplastica è un intervento che prevede il rimodellamento di natiche e glutei mediante l’impianto di proprio grasso o protesi per aumentare le dimensioni o correggere la forma del lato b. La zona dei glutei è soggetta a diversi tipi di problematiche oltre all’accumulo indesiderato di adipe la zona spesso con il passare degli anni tende a svuotarsi con un conseguente rilassamento della cute. Per questa concomitanza di problematiche solitamente la gluteoplastica è un intervento “complesso” che prevede la combinazione di più tecniche che comprendono il rimodellamento con lipolifilling o lipostruttura, l’inserimento di protesi specifiche e l’esecuzione di procedure di liposcultura e liposuzione. La gluteoplastica è un vero e proprio intervento chirurgico che solitamente viene eseguito in dayhospital e richiede una decina di giorni per tornare in attività, è quindi importante valutare bene con il chirurgo la situazione prima di decidere se intervenire o meno.

    Prima di correre dal chirurgo plastico per cercare di avere un fondoschiena da brasiliana cercate di migliorare l’aspetto del vostro lato b con esercizi mirati, una dieta equilibrata e l’aplicazione di creme tonificanti o oli elasticizzanti come quello di mandorle.

    Per avere un fondoschiena da urlo è importante allenarsi con costanza eseguendo una serie di ripetizioni di esercizi mirati. Noi vi consigliamo di ritagliarvi una mezzora due giorni a settimana per svolgere un intenso allenamento pro lato b. Per prima cosa riscaldate i muscoli con una breve corsetta sul posto, poi eseguite una serie di ripetizioni da dieci di squat, affondi ed estensioni. Ogni due settimane aumentate il numero di ripetizioni e vedrete che con un po’ di costanza i primi risultati inizieranno ad arrivare.

    505

    SCRITTO DA PUBBLICATO IN Chirurgia EsteticaConsigli PraticiCorpo

    Medicina estetica

    Speciale Pasqua

     
     
     
     
     
    PIÙ POPOLARI