Chanel make up, il look da passerella per la primavera estate 2013 [FOTO]

da , il

    Grande attenzione per il make up della sfilata primavera estate 2013 di Chanel, creato come sempre dal direttore creativo del brand Peter Phillips. Un make up tutto da copiare che colpisce immediatamente per la sua lucentezza e per la sua brillantezza. Occhi in primo piano con i bellissimi colori della nuova collezione che si distinguono per un finish perlato e raffinato: tutto il make up occhi è giocato nei toni dell’argento e del blu, proprio come voluto da Karl Lagerfeld.

    Il colore è applicato abbondantemente sulla palpebra superiore e disegna il contorno di quella inferiore. Un trucco da regina dei ghiacci, da provare anche nella stagione fredda ma perfetto anche per la primavera estate 2013.

    Brillantezza anche sulle labbra, lasciate nude ma con un finish glossy e lucidissimo. Le tendenze parlano chiaro: nella prossima stagione più che mai gli occhi dovranno essere in primo piano.

    “Karl voleva qualcosa di luccicante,” ha dichiarato Peter Philips, direttore creativo di Chanel beauty. “Così abbiamo preso in considerazione tutti i diversi tipi di lucentezza che avremmo potuto utilizzare, da quella metallica a quella lucida e glossy”.

    L’idea è nata dopo che Karl Lagerfeld ha mostrato il pavimento scelto per la sfilata, un bellissimo color platino che è stato ricreato anche sugli occhi, rinforzato anche da sfumature blu.

    Peter Phillips ha così utilizzato ombretti cremosi che fanno parte della linea Chanel Illusion d’Ombre, usando poi la matita Chanel Stylo Yeux Waterproof Long-Lasting Eyeliner in Ébéne per definire lo sguardo. Per la pelle ha usato Chanel Vitalumière Moisture-Rich Radiance Fluid Makeup e per le labbra un colore nude, Chanel Rouge Allure in Gracile, rendendole luminose con Chanel Lèvres Scintillantes in Plaisir.

    Manicure molto particolare, con un tocco di French manicure, che ha visto protagonisti i colori Chanel Le Vernis Nail Colour in Ballerina e Everlasting Light, il nuovo prodotto cult che farà parte della Hong Kong collection.

    Tocchi particolari anche per i capelli, raccolti in un semplice chigon e fermati con una grossa perla con la doppia C di Chanel . “Karl voleva capelli naturali che si abbinassero al make up” l’hair stylist Sam McKnight. Le chiome sono state preparate con Fekkai Bouffant Coiff e con il Texturzing Gel Spray “per dargli un po’ di volume e di aderenza.”