Ceretta alle braccia fai da te: come realizzarla a casa

Fare la ceretta sulle braccia da sola è molto più semplice di quel che si possa pensare. Che si tratti di ceretta alle braccia a caldo o di ceretta alle braccia a freddo, l’importante è preparare al meglio la pelle al trattamento e sapere che la ceretta sulle braccia ha pro e contro, così come la depilazione su altre aree del corpo.

da , il

    Ceretta alle braccia fai da te: come realizzarla a casa

    Molte donne ricorrono alla ceretta alle braccia fai da te. Al contrario di quella sulle gambe, infatti, fare la ceretta alle braccia da sola è molto semplice e non richiede una grande dimestichezza con cera e strisce. Esistono però dei dubbi al riguardo e dei punti oscuri da chiarire: la ceretta alle braccia fa male? Qual è la migliore tecnica da utilizzare? Fortunatamente, capire se per la propria pelle sia meglio usare la ceretta a caldo oppure a freddo e, soprattutto, quale sia il modo migliore per procedere non è impossibile: basta fare pratica! Ecco tutti i segreti per una depilazione perfetta come dall’estetista.

    Ceretta alle braccia, sì o no?

    Come per ogni sorta di trattamento di bellezza, esistono pro e contro della ceretta alle braccia. In realtà, non ci sono particolari controindicazioni nel depilare le braccia con la ceretta, ma è fondamentale tenere conto di alcuni preziosi accorgimenti. La ceretta alle braccia fa male quanto quella sulle gambe, anche se molte donne lamentano un fastidio minore. Tutto ovviamente è molto soggettivo e dipende dal grado di sensibilità della pelle: consigliamo, quindi, di evitare la ceretta alle braccia a caldo sulla pelle molto sensibile e di preferire, in questi casi, la cera alle braccia a freddo, più delicata e meno invasiva.

    Lycia - 20 Strisce Depilatorie Gambe/Braccia

    Sono disponibili sul mercato strisce preconfezionate per fare la ceretta a freddo su braccia e gambe, molto valide ed efficaci.

    E’ importante, inoltre, capire fino a dove fare la ceretta alle braccia: sconsigliamo, ad esempio, di fare la ceretta sino alle spalle, dove solitamente si trova solo una leggera peluria che non ha bisogno di essere trattata. Molte donne non fanno la ceretta alle braccia sui peli biondi o quando questi sono molto radi, temendo di farli crescere più duri e resistenti. In realtà, sfoggiare braccia lisce e vellutate resta sempre un plus. Di certo, chi non ha peli molto scuri può temporeggiare di più tra una ceretta e l’altra o nei mesi invernali, quando le braccia si espongono poco, ma è appurato che facendo la ceretta sulle braccia crescono meno peli.

    Alle volte, purtroppo, la ceretta alle braccia provoca follicolite o brufoletti, ma in quel caso basterà applicare una crema rinfrescante e lenitiva dopo il trattamento. Qualora la problematica diventasse invece troppo insistente e ricorrente, è bene cambiare metodo di depilazione.

    Ceretta alle braccia, la ricrescita

    Ogni quanto fare la ceretta alle braccia? Come per la ceretta alle gambe, è importante aspettare che i peli raggiungano tra un trattamento e l’altro una lunghezza tale da consentirci di strapparli senza difficoltà. La lunghezza ideale dei peli per la ceretta alle braccia è di 4-5 mm: se i peli sono più corti, infatti, c’è il rischio che non vengano estirpati ma solo spezzati. Consigliamo, quindi, di attendere almeno due o tre settimane prima di ripetere la ceretta. Nel caso in cui ci si debba preparare per un evento speciale e i peli siano ancora troppo corti, è possibile agire con una crema per schiarire i peli delle braccia.

    Crema Decolorante Ultradelicata Alla Camomilla 50+25 Ml

    Molte donne si chiedono: come ricrescono i peli dopo la ceretta sulle braccia? Come accade sulle gambe, i peli crescono meno duri e più radi. Per questo, la ceretta alle braccia è assolutamente da preferire al rasoio.

    Ceretta alle braccia da sola: il trattamento fai da te

    Proprio come per la ceretta ai baffetti fatta in casa, anche quella sulle braccia richiede alcune precauzioni e prevede una tecnica da seguire. Fare la ceretta alle braccia la prima volta può risultare difficile, ma in realtà è addirittura più semplice di quella sulle gambe o in aree delicate come inguine e viso.

    Come fare la ceretta alle braccia da sola? Occorono del talco, un guanto esfoliante o un leggero scrub, cera a caldo o a freddo – a seconda delle proprie esigenze – e una crema nutriente e lenitiva post trattamento.

    Korff Body Scrub Corpo Delicato Nutriente 100ml

    La pelle va preparata lavandola ed effettuando una leggera esfoliazione per eliminare eventuali cellule morte e far aderire al meglio la cera ai peli. A pelle completamente asciutta – consigliamo sempre di stendere un po’ di talco – applicare la cera seguendo il verso dei peli e facendola aderire a dovere. Dopodichè tirare in direzione opposta alla crescita. Si consiglia di partire dall’avambraccio e di salire gradualmente. Ultimata l’operazione, ripulire le braccia con olio o acqua – a seconda del tipo di cera utilizzato – e applicare una crema calmante per placare eventuali rossori.

    Crema Lenitiva Corpo Con Avena Colloidale E Mentolo Con Azione Rinfrescante

    Semplice, no?

    Medicina estetica