Castagne: usi cosmetici e proprietà di bellezza

Sapete che le castagne sono ricche di proprietà cosmetiche? Ecco allora i consigli per realizzare ricette naturali fai da te per la cura di pelle e capelli.

da , il

    Sapete che uno degli ingredienti più caratteristici dell’autunno si rivela anche un ottimo prodotto naturale cosmetico? Stiamo parlando delle castagne che, in virtù delle loro molteplici proprietà cosmetiche, si trasformano in un vero e proprio elisir di bellezza. In estetica di si possono infatti utilizzare gli estratti delle foglie e della corteccia ma anche il frutto o la farina per la cura di pelle e capelli. Pronte a scoprire gli usi e le ricette di bellezza delle castagne?

    Le proprietà cosmetiche delle castagne

    Nella lista degli ingredienti naturali preziosi per la bellezza in autunno si aggiungono le castagne. Oltre alle note proprietà cosmetiche per esempio della zucca, meritano attenzione anche quelle della castagna che, grazie alle vitamine e sali minerali contenuti come potassio, ferro, fosforo e calcio, si rivelano straordinari alleati per la rigenerazione dei tessuti, l’idratazione cutanea, la regolarizzazione del sebo e non solo.

    Castagne anti age

    Con le castagne potrete realizzare più ricette cosmetiche fai da te. Prima di tutto potrete preparare un prodotto naturale prezioso per prevenire e contrastare i segni dell’invecchiamento cutaneo ottenendo così un valido rimedio anti age. Grazie al potassio e agli altri elementi essenziali contenuti, le castagne renderanno la pelle più idratata, tonica ed elastica. Ecco i passaggi per preparare una maschera antiage alle castagne: ricavate la polpa delle castagne dopo averle fatte bollire, aggiungete un cucchiaio di miele e uno di olio di mandorla per ottenere un composto omogeneo che andrete ad applicare direttamente sul viso deterso. Lasciate in posa per una decina di minuti e risciacquate. Aggiungendo anche il succo d’arancia otterrete anche un effetto astringente.

    Castagne per i capelli

    Le castagne sono anche ottime per la cura dei capelli in virtù delle loro proprietà emollienti, rigeneranti e illuminanti. Potrete infatti preparare un impacco lasciando cuocere le castagne in acqua bollente, creare un impasto con la polpa insieme ad acqua e un cucchiaio di yogurt magro. Applicate la maschera sui capelli bagnati e lasciate agire per una decina di minuti, dopodiché proseguite con il tradizionale shampoo. Inoltre l‘acqua in cui sono state bollite la castagne potreste utilizzarlo con impacco dopo lo shampoo per esaltare i riflessi più chiari della chioma. I capelli risulteranno più luminosi, morbidi e forti perché andrete ad agire sia sulla chioma e fibra capillare sia sul cuoio capelluto.

    Castagne per il viso

    Non solo antiaging, le castagne sono anche ottime per combattere dermatiti nelle pelli più sensibili o nelle pelli grasse perché, regolarizzando la produzione di sebo, idratano e nutrono i tessuti cutanei. Per preparare una maschera fai da te per levigare la pelle del viso vi occorrerà aggiungere alla polpa delle castagne, due cucchiai di yogurt magro bianco e una goccia di olio essenziale di limone.

    Castagne per il corpo

    Le castagne sono anche preziose per la cura e il benessere del corpo. Potrete utilizzare o la farina di castagna con cui ottenere uno straordinario scrub naturale che potrete applicare su tutto il corpo oppure l’olio di ippocastano o l’estratto dei semi per favorire la micro circolazione tonificando così i tessuti. Per lo scrub vi basterà aggiungere alla farina di castagna due cucchiai di miele e qualche goccia di olio di mandorla. Potrete utilizzarlo sia per il corpo che per il viso. L’olio di ippocastano potrete invece utilizzarlo per fare massaggi o aggiungerlo nella vasca da bagno per un decotto.