Carnevale 2012, il trucco dark di Lady Gaga

da , il

    look dark lady gaga

    Per Carnevale 2012 vogliamo proporvi un’idea trucco un po’ particolare, un travestimento perfetto per chi vuole essere fashion e very glamour anche ad una festa in maschera. La musa per questo make up estremo è la regina dei travestimenti, la sempre eccentrica Lady Gaga. La cantante è una constante fonte d’ispirazione per chi ama giocare con il look, noi in questo caso “prendiamo” a prestito uno dei suoi look dark per proporvi un travestimento particolare per Carnevale. Ci discostiamo dai soliti capelli biondo platino accompagnati da maxi occhiali, la nostra idea prevede un trucco dark e uno chignon color blocking.

    Vi proponiamo un travestimento da Lady Gaga che vi permetterà di distinguervi dalle altre eventuali sosia. Niente capelli biondi, ma un eccentrico chignon color blocking, un intenso trucco black sostituisce gli occhialoni d’ordinanza e i lineamenti sono stravolti grazie all’uso del prostatic.

    Realizzare il trucco dark di Gaga è piuttosto semplice. Dopo aver steso un primer applicate un ombretto nero opaco sulla palpebra mobile, nel fare ciò sottolineate la v all’angolo esterno dell’occhio accentuandola, poi con un eyeliner in gel nero bordate l’intero occhio internamente ed esternamente e applicate il mascara. Realizzate la base trucco seguendo le vostre consuete abitudini, poi ricreate l’effetto zigomi “appuntiti” realizzando un contouring marcato con un ombretto marrone freddo. Per finire disegnate delle lentiggini ai lati del naso e applicate un rossetto bordeaux scuro.

    Per completare il look da Lady Gaga è fondamentale l’acconciatura. Vi consiglio di utilizzare una parrucca multicolor e di adattarla alle esigenze di questo travestimento tagliando una frangetta molto corta e realizzando uno chignon alto. Fondamentale la manicure da Lady Gaga, replicarla è semplice, applicate delle tips sulle vostre unghie naturali, limatele in modo da creare la forma a stiletto e dipingetele con uno smalto rosso intenso.