Capelli rossi, i consigli per scegliere la tonalità giusta [FOTO]

da , il

    Sono estremamente affascinanti e seducenti, ma a chi stanno bene i capelli rossi? Sono molte le donne che desiderano almeno una volta nella vita di poter avere un’iperfemminile chioma scarlatta, ma il rosso non è un colore facile da portare: sono numerose le sue sfumature, dai capelli rosso mogano ai capelli rosso tiziano, e purtroppo non donano a tutte allo stesso modo. Occorre individuare la tonalità di capelli rossi perfetta su cui puntare in modo da avere una chioma rossa che si sposi al meglio con i nostri colori. Sfoglia la gallery per scoprire tante proposte look glamour e scegli con noi il rosso che più fa per te.

    Quale tonalità di capelli rossi scegliere?

    Il primo consiglio da seguire per capire a chi stanno bene i capelli rossi e quale sia la nuance perfetta per ogni donna è quello di provare prima il colore facendo una tintura non permanente, senza ammoniaca né ossigeno. In questo modo, se il risultato non dovesse piacere, in qualche settimana sarà possibile tornare al proprio colore naturale, senza dover sovrapporre tinture su tinture che alla lunga rischiano di danneggiare i capelli. Le tonalità di capelli rossi sono tantissime: i capelli rosso rame, ad esempio, sono perfetti da realizzare su una base bionda o comunque piuttosto chiara e risaltano al massimo su una carnagione chiara o media dal sottono dorato. I capelli biondo rame sono semplicissimi da ottenere: in questo caso basterà applicare su una base bionda un impacco all’hennè, ovviamente dalle tonalità rosse, o agire gradualmente realizzando dei colpi di sole rossi. Le nuance ramate sono delle colorazioni perfette per chi ha una carnagione chiara, in quanto si tratta di tonalità molto naturali che tendono a regalare un’aspetto sofisticato ed etereo. Perfetti per le castane scure, invece, sono i capelli rosso mogano, una tonalità calda e intensa che dona praticamente a tutte, così come i capelli rosso tiziano. Entriamo maggiormente nel dettaglio.

    Consigli per capelli rosso scuro

    Come abbiamo già sottolineato, è fondamentale tenere in considerazione il proprio stile ed il colore di carnagione. Questo dovrebbe essere un dettaglio che un buon parrucchiere non dimentica mai: sarebbe infatti un vero sacrilegio proporre un rosso chiaro o un biondo ramato a chi ha una carnagione scura e olivastra, mentre un mogano particolarmente cupo potrebbe essere troppo intenso per chi ha un viso latteo. I capelli rosso scuro dal tono violaceo, infatti, non sono assolutamente consigliabili a chi ha una carnagione molto chiara e un biondo come colore di partenza. I capelli rosso mogano stanno bene con la pelle chiara e sono l’ideale per chi desidera dare sferzata di vitalità al castano, mentre i capelli rosso ciliegia stanno bene con le pelli medie o scure.

    Come abbinare i capelli rosso rame alla carnagione

    A chi stanno bene i capelli rossi rame? La carnagione chiara risalta al massimo con un castano dalle sfumature rosse o con un rosso ramato molto caldo. Al contrario di quel che si pensa, i capelli rosso rame stanno bene anche con gli occhi scuri: non è necessario avere gli occhi verdi per sfoggiare questa tonalità! Ovviamente, gli occhi azzurri sono l’ideale per i capelli rosso rame, ma c’è da dire che questo colore dona praticamente a tutte. In alternativa, suggeriamo alle bionde con occhi chiari e dalla pelle diafana di non virare il colore della propria chioma al rosso ma di optare per capelli biondo rame, dorato o intenso a seconda dei propri gusti.

    Come curare i capelli rosso tiziano

    I capelli rosso tiziano stanno bene a tutte e sono davvero stupendi, per questo rientrano tra le nuance più richieste ai parrucchieri. Così come per tutte le tonalità di capelli rossi, anche il rosso tiziano va curato con attenzione affinchè sia brillante e lucente Tutte le tonalità di capelli rossi vanno trattate con attenzione e sempre con prodotti specifici, come shampoo e balsamo per capelli tinti o arricchiti con hennè per mantenere vivi i riflessi: in questo modo la colorazione sarà vivida a lungo. Maschere nutrienti per i capelli colorati e impacchi idratanti sono d’obbligo per mantenere la chioma sana e far si che il colore sia sempre luminoso e intenso. Per reidratare i capelli è possibile ricorrere a ricette fai da te a base di yogurt, miele, olio di mandorle o olio di oliva. Sono molto utili, infine, i risciacqui a freddo con aceto di mele o con infuso di legno di sandalo rosso per mantenere lucenti i capelli.