Capelli ondulati, come farli perfetti [FOTO]

da , il

    Capelli ondulati, come farli perfetti? Molte di noi desiderano acconciare la chioma con onde morbide soprattutto in estate, quando il risultato è garantito da sole e salsedine. Tuttavia, gli agenti atmosferici non bastano a conferire uno styling in grado di resistere per l’intera giornata! I capelli mossi, del resto, sono ideali anche nelle occasioni in cui abbiamo bisogno di apparire glamour come ad esempio un party oppure una cena a lume di candela. Come si fanno i capelli ondulati? Seguite i nostri suggerimenti per avere la certezza di essere sempre al top! Vi spieghiamo come fare i capelli ondulati senza ferro e naturali.

    Primo passo: il lavaggio

    I capelli ondulati conferiscono vivacità alla chioma e sono adatti alle occasioni più disparate. Questo tipo di acconciatura è in grado di far risaltare al meglio la bellezza di ogni donna, regalando un aspetto fresco e sbarazzino, per nulla serioso. Ecco a voi, dunque, delle pratiche indicazioni che vi permetteranno di ottenere questa pettinatura da sole! Innazitutto, prestate attenzione ad eseguire correttamente il lavaggio dei capelli. Infatti, quando la chioma è perfettamente pulita, risulta più facile acconciarla! Seguite i nostri suggeriementi per essere sicure di scegliere lo shampo giusto, usate i polpastrelli per massaggiare il cuoio capelluto e partite dalla nuca per arrivare ai lati della testa e poi sulla fronte. Terminato il lavaggio, tamponate per bene la chioma e cercate di non esagerare con gel e oli che rischiano di appesantire i capelli. Districateli con il pettine e create la riga dove volete, a seconda della forma del vostro volto, in modo da valorizzarlo al meglio. Seguite, ora, i successivi consigli su come fare i capelli leggermente ondulati.

    Secondo passo: lo styling

    A questo punto, se preferite un effetto naturale e selvaggio, potete scegliere di realizzare capelli mossi senza piastra. Basta applicare una noce di schiuma sulle punte, usare un prodotto specifico per modellare le ciocche e, durante l’asciugatura, arrotolarle sulle dita delle mani. Selezionate velocità e temperatura media del vostro phon, mantenendolo ad una distanza di circa 20 centimetri per evitare di rovinare i capelli. In poco tempo il gioco sarà fatto! Se, al contrario, preferite boccoli definiti, ecco come fare i capelli ondulati corti: aiutatevi con la piastra. Per un look fresco potete optare per onde morbide e grandi. Se preferite un’acconciatura più definita, selezionate ciocche piccole per creare i boccoli. Quando i capelli saranno freddi, fissate l’acconciatura con spray specifico. Ora che sapete come fare i capelli ondulati naturali e con il ferro, non vi resta che provare!

    Medicina estetica