Capelli corti 2011: tagli, acconciature e colori

da , il

    La moda capelli corti del 2011 li vuole lisci, spettinati, moderni e arricchiti da qualche accessorio che completi il nostro look. Niente tagli maschili, che per quanto comodi sembrano non attirare molto il popolo femminile, che accetta il corto ma solo se questo ha una forma e un senso. Le donne vogliono un taglio che possa avere almeno un paio di varianti o finiscono per annoiarsi! Abbiamo bisogno di sentire i nostri capelli, di passarci dentro una mano, di acconciarli la mattina davanti allo specchio, di cambiare pettinatura a seconda dell’occasione: quindi corto sì, ma con moderazione!

    Amatissimo per esempio il bob corto come quello di Keira Knightely, il must dell’inverno 2011. Comodissimo da portare (meglio però avere già i capelli lisci, o ad ogni lavaggio sarete costrette alla piega con phon e piastra), si adatta sia al giorno, nella versione semplice e liscia, sia alla sera, quando potete sbizzarrirvi con gli accessori e cotonare i capelli per ottenere un look davvero glamour!

    Se avete deciso di dare un taglio netto alla vostra chioma significa che siete amanti della praticità. I tagli più in del 2011 sono infatti quelli sfilati, che non richiedono molte attenzioni e sono davvero comodi se per esempio andate in piscina o in palestra e avete l’abitudine di lavare i vostri capelli con una certa frequenza.

    Quest’anno poi va di moda la riga di lato, che sui capelli corti è un vero tocco di classe! Comodissima anche perché, se abbinata alla frangia storta, vi aiuta a tenere il ciuffo ai lati del viso senza che questo vi cada sugli occhi.

    Per quanto riguarda il colore, con i capelli corti farsi la tinta in casa anziché dal parrucchiere sarà ancora più facile ed economico. In più potete davvero sbizzarrirvi. Essendo appunto corti, i vostri capelli potranno “reggere” colori come il platino, il rame o il viola senza che voi sembriate eccessive. Una massa di capelli rosso fuoco che arriva fino alla schiena rischia di dare un pò troppo nell’occhio, ma se sono corti il problema non si pone. Fate attenzione comunque a scegliere il colore dei vostri capelli in base alla vostra carnagione e al colore degli occhi.