Capelli bianchi da giovani? E’ normale

da , il

    Capelli bianchi giovani

    I capelli bianchi sono una croce soprattutto per le donne. Ecco un altro settore in cui trionfa un po’ di maschilismo: gli uomini sale e pepe sono affascinanti, le donne vecchie. Eppure le tinte per coprirli non hanno più sesso e trionfano anche nel mondo dello spettacolo dei colori assurdi (in stile setola) soprattutto tra i maschietti. I capelli bianchi sono problematici tra i giovani. Ma ragazze (e ragazzi), capita ed è normale. Non si può stabilire quando i colpi d’argento arriveranno. Vediamo insieme quali sono i fattori principali.

    Prima di tutto c’è una questione genetica, anche se normalmente sono imputabili a un processo fisiologico . In casi estremi, purtroppo, si possono verificare dei difetti congeniti della pigmentazione e carenza di vitamina B 12.

    “La canizie in può essere definita precoce solo intorno ai 15 anni. Già a 20 anni la pelle, in modo del tutto fisiologico, ha già piccoli segni di invecchiamento, rilevabili con piccole biopsie”, spiega Luca Barbieri, dermatologo del centro per le porfirie e malattie metaboliche ereditarie dell’Istituto San Gallicano di Roma. Bisogna fare attenzione poi alla quantità e a come compaiono: un ciuffettino bianco è la norma, magari sta proprio lì dalla nascita, mentre se compare di botto e si estende, magari invece, nasconde un problema di salute.

    L’unica soluzione è la tinta. Io trovo i capelli bianchi uniformi molto belli: quindi anche una tinta bianca è davvero una scelta di classe. Non so se avete presente lo stile “Diavolo veste Prada”. Purtroppo non c’è una sostanza che possa bloccare o prevenire i capelli bianchi. Usate delle lozioni anti-giallo, mi raccomando.

    Dolcetto o scherzetto?