Capelli aridi, i rimedi naturali per renderli morbidi e setosi

Esistono tanti rimedi per i capelli secchi. Oltre ai tanti prodotti per capelli secchi disponibili sul mercato, ecco i rimedi della nonna per capelli stopposi più efficaci, assolutamente fai da te.

da , il

    Capelli aridi

    Cosa fare con i capelli aridi e stopposi? Ecco alcuni dei più validi rimedi naturali per capelli secchi, da mettere in atto comodamente a casa propria avvalendosi dell’aiuto di ingredienti facilmente reperibili. Bastano piccoli accorgimenti quotidiani per prendersi cura della chioma nel modo giusto. Specialmente quando le punte cominciano a diventare secche e a perdere la loro lucentezza, infatti, bisogna intervenire immediatamente e correre ai ripari aiutandosi con i classici rimedi della nonna per capelli stopposi, un toccasana per le chiome più indisciplinate e difficili. Le sedute dal parrucchiere di fiducia e l’utilizzo di appositi prodotti per capelli secchi possono aiutare a tenere a bada momentaneamente il problema, ma per eliminarlo completamente è necessaria una hair care quotidiana integrata con i più efficaci rimedi fai da te per capelli aridi. Scopriamoli insieme.

    Impacco all’olio d’oliva per i capelli secchi

    Olio d'oliva

    Un modo per dire addio definitivamente ai capelli secchi e crespi è realizzare un impacco con olio di oliva sulla cute dei capelli e sulle punte. Realizzare questo genere di impacco è davvero semplicissimo. Bastano due cucchiai di olio d’oliva, dalle tante virtù cosmetiche, e quattro cucchiai di miele. Fatto sciogliere il miele a bagnomaria, mescolalo con l’olio e, una volta ottenuto un composto omogeneo, sarà possibile applicare l’impacco all’olio di oliva sui capelli bagnati concentrandosi in particolare sulle lunghezze e sulle punte. Consigliamo di coprire la chioma con una cuffia per doccia oppure con la pellicola comunemente utilizzata in cucina. L’impacco va tenuto in posa per trenta minuti prima di risciacquare i capelli con abbondante acqua tiepida. A questo punto, non resta che procedere con il consueto lavaggio dei capelli, asciugarli e rendersi conto immediatamente della grande differenza: la chioma sarà subito più soffice e morbida!

    Shampoo all’olio di riso per capelli secchi e crespi

    Shampoo

    Un’altra soluzione efficace contro i capelli aridi che tendono a incresparsi è lo shampoo all’olio di riso. L’olio di riso sui capelli è davvero efficace, specialmente se c’è bisogno di contrastare problematiche come aridità e effetto crespo. Per ottenerlo, è sufficiente mescolare il prodotto che si utilizza normalmente per il lavaggio della chioma con due cucchiai di olio di riso. Una volta aggiunta un po’ di acqua tiepida e amalgamato il tutto sarà possibile procedere con lo shampoo per poi risciacquare con una soluzione di acqua tiepida e mezzo bicchiere di aceto di mele, in grado di rendere i capelli più luminosi e lucenti ovviando al problema dell’opacità dei capelli stopposi e aridi.

    Addio ai capelli aridi e stopposi con lo shampoo all’olio di semi di lino

    Semi di lino

    Una valida alternativa per ridare lucentezza ai capelli rovinati e spenti consiste nell’applicare sulla chioma umida uno shampoo arricchito con olio di semi di lino, tra i migliori rimedi naturali per i capelli secchi. Come per il rimedio precedente, basta aggiungere un po’ di acqua tiepida all’olio di semi di lino e lasciare il composto ottenuto in posa per 5 minuti sulla chioma. Più che di uno shampoo si tratta di una vera e propria maschera per capelli secchi, da risciacquare poi con abbondante acqua tiepida, mai troppo calda onde evitare di aggredire eccessivamente il capello e rovinarlo. L’olio ai semi di lino si usa sui capelli asciutti o bagnati, a seconda delle proprie esigenze personali, e si rivela essere molto efficace sulle chiome messe a dura prova da piastre e tinture.

    Avocado, tra i rimedi per capelli secchi

    Frutto di avocado

    La polpa di avocado fa bene ai capelli, in particolar modo se essi presentano caratteristiche come secchezza, aridità e disidratazione, facili da riscontrare semplicemente dando un’occhiata allo stato delle punte. Versa la polpa di un avocado in una ciotola e mescolala assieme a un po’ di maionese, applicando il tutto sulle lunghezze. In pochi istanti si potrà realizzare un’ottima maschera rinforzante per capelli secchi, che può essere annoverata tra i migliori rimedi della nonna per capelli stopposi. Inoltre, sottoporsi settimanalmente una maschera di questo tipo aiuta ad eliminare il tanto odiato effetto crespo e a controllare i capelli che si elettrizzano.

    Le uova contro i capelli secchi e aridi

    Uova

    Una maschera per capelli secchi con le uova, da realizzare a mo’ di impacco, aiuta molto più di tanti altri trattamenti cosmetici disponibili sul mercato. Questo ingrediente è uno dei più frequenti per i preparati di bellezza fatti in casa perché grazie alla proteine e alla lecitina è capace di agire sul capello in profondità, migliorandone la struttura. Occorrono semplicemente due uova da rompere in una ciotola e da sbattere con una frusta da cucina. La maschera va applicata ciocca per ciocca e lasciata in posa per dieci minuti circa. Al termine, consigliamo di risciacquare con acqua e aceto per ultimare con un ulteriore twist di brillantezza questo vero e proprio trattamento di bellezza casalingo per i nostri capelli.

    Maschera per capelli secchi alla banana

    maschera capelli secchi banana

    Applicare la polpa di banana sui capelli secchi esercita un’azione benefica notevole e in pochissimo tempo. Occorrono solo 2 cucchiai di olio di oliva, 1 cucchiaio di olio di mandorle dolci, 1 cucchiaio di miele e una banana tritata. Si comincia col mescolare tra loro i vari olii con la banana per poi unire il miele. Il composto ottenuto va applicato sui capelli asciutti dalla radice sino alle punte, aiutandosi con un pettine a denti larghi con cui districare le varie ciocche. Il tempo di posa è di circa 15 minuti, dopodichè la chioma va sciacquata con acqua tiepida per poi procedere con lo shampoo abituale. Le proprietà nutrienti della banana e quelle addolcenti dell’olio di mandorle renderanno i capelli assolutamente facili da pettinare e morbidi al tatto.

    Il balsamo fai da te per capelli stopposi

    balsamo fai da te capelli stopposi

    E’ fondamentale, per prendersi cura dei capelli stopposi, adoperare un buon balsamo per capelli secchi e sfibrati. Ecco come prepararne uno a casa propria, con ingredienti naturali: occorrono una tazzina contenente olio di germe di grano e 1 cucchiaino di rosmarino in olio essenziale. Mescolato il composto, va applicato sui capelli in quantità esigua e lasciato agire per 30 minuti prima di fare lo shampoo. Anche in questo caso si tratta di un impacco pre-shampoo ma la consistenza è molto simile a quella di un balsamo. Ricordiamo come sempre che è poi opportuno risciacquare con cura i capelli e, in questo caso, che il composto va conservato in un luogo fresco e consumato entro pochi giorni.