Capelli 2010: la coda laterale

da , il

    Coda laterale

    Se i vostri capelli sono indomabili o semplicemente vi siete stancate di tenerli sciolti, ecco una proposta originale ma anche facilissima da fare anche a casa: si tratta di un semiraccolto, una coda laterale, volutamente un po’ casual. E’ stata realizzata da Antoinette Beenders di Aveda per la sfilata di Sophie Théallet. Un’eleganza nuova che non rispetta i canoni ma che, proprio per questo, risulta così moderna e sbarazzina. Una pettinatura semplice che però può essere resa decisamente più originale con l’applicazione di nastri di raso o di mollette di strass.

    Ne abbiamo parlato spesso; le acconciature troppo perfette e “tirate” ormai non vanno più di moda, sempre meglio optare per raccolti morbidi che sembrano fatti in pochi secondi.

    Per pettinature d questo genere servono assolutamente capelli lunghi ma soprattutto sani: un raccolto casual è chic solo se la base ha chiome sane e perfettamente lucide.

    L’hair stylist che ha realizzato l’acconciatura spiega così il look di questa sfilata: romantico, a metà tra una cowgirl e una principessa, soffice, con chiome naturali ma sofisticate allo stesso tempo.

    Personalmente sono molto d’accordo: chic non è essere sempre impeccabili e “impomatate” ma saper portare un look naturale con estrema eleganza.

    Cosa ne pensate?