Capelli 2010: i mega chignon

da , il

    Nell’ultimo anno ci siamo abituate a vedere, per quanto riguarda la moda dei capelli, cose davvero “enormi”, infatti la moda diventa sempre più vaporosa e voluminosa soprattutto. Abbiamo visto le pettinature più svariate con un unico comune denominatore: l’esagerazione. Come in tutti gli stili, vediamo anche lo chignon in tutte le sue super-forme, naturalmente di grandi dimensioni. Tra le tante capigliature, tra red carpet e passerelle, spicca quella di Gemma Arterton, che sfoggia uno chignon molto chic, portato molto in alto e di medie dimensioni, con i capelli ben tirati che lascano tutto il volto scoperto.

    Sul catwalk di L’Wren Scott lo chignon è davvero grande, che prende tutta la parte posteriore della nuca, ed è arricchito dal volume creato dai frisèe, un effetto davvero particolare, oppure è “da strega”, come quello in foto che somiglia ad un cappello ma in realtà sono tutti capelli.

    Ma questa moda, per prima, è stata lanciata dalla sfilata Alber Elbaz by Lanvin, con l’acconciatura che è regina di quest’ondata di stile, un raccolto esattamente sopra la testa, un po’ spettinato e con le ciocche cotonate.

    Abbiamo, inoltre visto in giro l’attrice Keri Russel con una simile acconciatura ma con un tocco decisamente spettinato, quasi trasandato, che verrebbe da pensare lo abbia fatto un paio di giorni prima e ci abbia anche dormito su! Molto semplice da imitare è quello portato da Jessica Hurt per un party, scelta simile ma molto più raffinata quella dell’angelo di Victoria’s Sectret, Miranda Kerr.

    Dolcetto o scherzetto?