Capelli 2010: come creare onde perfette

da , il

    Se avete i capelli dritti come spaghetti probabilmente il vostro segno sarebbe quello di avere delle onde morbide, fluenti e definite. Più facile a dirsi che a farsi: se decidiamo di provarci da sole è indispensabile procurarci una piastra per capelli, per una maggiore definizione.

    Prima di tutto applicate un prodotto specifico sui capelli: ottime le schiume che regalano definizione e durata alla piega. Asciugate poi i capelli a testa in giù per ottenere volume: attenzione ad asciugarli alla perfezione e a non lasciare neanche una ciocca bagnata altrimenti rischiate un effetto disastroso!

    Attenzione anche alla scelta del ferro: se avete i capelli molto lunghi sceglietelo più grosso per creare così onde morbide, con capelli medi anche più piccolo andrà bene.

    Dividete i capelli in ciocche, sia verticali che orizzontali e partendo dalla parte posteriore della testa cominciate ad arricciare i vostri capelli spruzzando prima un prodotto fissante.

    Una volta finito il lavoro lasciate che i capelli si raffreddino e sistemateli con le dita: non utilizzate spazzole o pettini con denti sottili che rovinerebbero la compattezza delle vostre onde.

    Per renderle più luminose utilizzate un prodotto in crema che regali lucentezza e brillantezza ai vostri capelli.

    Medicina estetica