Canalis a Sanremo: il taglio di capelli

da , il

    Elisabetta Canalis si è presentata sul palco di Sanremo bella come sempre. Negli ultimi anni ha fatto parlare più per la sua relazione con George Clooney che per i suoi successi professionali. In questi giorni, a parte l’imbarazzo iniziale, si è mostrata spigliata ed estremamente sensuale. Forse, per i nostri gusti, un po’ troppo magra. Oggi analizziamo il suo taglio di capelli. Ely da sempre li porta lunghi, con qualche riflesso, che le illumina il viso e le addolcisce i lineamenti. Ha una scalatura, abbastanza pronunciata, che finisce quasi in una frangia, divisa sulla fronte.

    È un taglio molto semplice, di quelli che attraversa le mode e soprattutto comodo. Li chiamo così quei capelli che si prestano a qualsiasi tipo di acconciatura. La prima sera l’abbiamo vista leggermente mossa e con un make up ricercato, ma non esagerato. Elegantissima. Assomigliava un po’ al look scelto per la notte degli Oscar.

    La seconda serata ha decisamente osato di più con tre abiti molto scollati. In abbinamento, i capelli lisci, raccolti da una parte. Molto diva. Secondo noi di Pour Femme, questa pettinatura le dava un tocco molto più glamour e forse la invecchiava un po’.

    Il top è arrivato alla fine, con l’ultimo cambio di abito, quello nero luccicante, da gran galà. In questo caso i capelli sono stati raccolti: aveva una riga leggera con un ciuffo che le cadeva sulla parte destra. Il tocco di classe qui è stato un rossetto rosso intenso che la rendeva molto sofisticata. Nulla da invidiare a Belen, che seppur ha adottato un look più naturale, è davvero una bomba sexy.

    Medicina estetica