Borse sotto gli occhi: rimedi naturali per attenuarle e consigli per nasconderle

da , il

    Borse sotto gli occhi: rimedi naturali per attenuarle e consigli per nasconderle

    Stanchezza, ritenzione idrica o genetica. Per molti sono sinonimo di fascino, per altri un inestetismo da debellare e nascondere. Stiamo parlando delle borse sotto gli occhi le cui cause possono essere svariate e i rimedi naturali per attenuarle altrettanti. I consigli si rincorrono e si moltiplicano tra tradizionali rimedi della nonna ed espedienti più innovativi che permettono di migliorare l’elasticità della pelle e favorire la microcircolazione. Scopriamo insieme i migliori prodotti naturali da utilizzare per ridurre il gonfiore oculare e nasconderlo con semplici trucchi.

    Le cause

    Le cause delle borse sotto gli occhi sono molteplici. La più frequente e diffusa è quella legata al sonno perché la quantità e la qualità influiscono sullo stato dei nostri occhi che riflettono, proprio come uno specchio, il nostro livello di stanchezza. Regolarità non solo nel dormire ma anche nella quotidianità perché uno stile di vita poco equilibrato può provocare gonfiore nella zona oculare: alcool, fumo e cattive abitudini a tavolo sono i principali nemici delle borse sotto gli occhi. La tanto odiata ritenzione idrica, rea di provocare gli inestetismi della cellulite, causerebbe anche un ristagno di liquidi sul viso. Bere più acqua, ridurre il sale ed evitare cibo spazzatura sono i primi passi da compiere per ridurre le borse sotto gli occhi. Tuttavia la genetica e la naturale predisposizione sono spesso i motivi principali della comparsa di cerchi scuri e gonfiore, quindi ecco alcuni rimedi naturali che si rivelano straordinariamente efficaci per la riduzione delle borse sotto gli occhi.

    Rimedi naturali

    Tra i rimedi naturali contro le borse sotto gli occhi meritano il podio alcuni ingredienti legati alla tradizione beauty skin-care fai da te. Il cetriolo, noto per le sue molteplici proprietà cosmetiche, è un ortaggio ricco di acqua, sali minerali, vitamine e aminoacidi che gli permettono di contrarre i capillari interessati riducendo gonfiori e occhiaie. Gli elementi contenuti dal cetriolo rendono la pelle più morbida, tonica ed elastica. Vi basterà lasciare il cetriolo nel freezer per trenta minuti, tagliarlo a fettine e applicarlo direttamente sugli occhi lasciando in posa per qualche minuto. L’effetto lenitivo e sgonfiante sarà immediato. L’immaginario collettivo vede il cetriolo come il rimedio per antonomasia contro borse e occhiaie ma ad affiancarlo in efficacia ci sono anche le patate, ricche di catecolasi, enzima in grado di eliminare liquidi e tossine. Sbucciate una patata, tagliatela a fettine sottili e ponetele sopra gli occhi chusi per una ventina di minuti. Quando vi svegliate la mattina con un aspetto stanco e il gonfiore sotto gli occhi si fa evidente, come primo passo prima di procedere con la vostra beauty routine potrete anche applicare semplicemente due bustine di camomilla fredde o un impacco fresco con il latte oppure una lozione fai da te a base di acqua di rose e rosmarino.

    Per fortuna il favoloso mondo beauty porge la sua mano proponendo molti prodotti che si rivelano efficaci non solo nel prevenire le borse sotto gli occhi ma anche per attenuarle e nasconderle con trucchi ed espedienti make up.