Balsamo capelli fai da te, 7 ricette da non perdere

Cercate soluzioni per un balsamo capelli fai da te? Noi vi suggeriamo 7 ricette da non perdere!

da , il

    Volete rendere setosa la chioma? Il balsamo capelli fai da te è la migliore soluzione per districare e allo stesso tempo nutrire le lunghezze, senza il pericolo di utilizzare prodotti contenenti parabeni ed altre sostanze chimiche potenzialmente dannose. Noi vi suggeriamo 7 ricette da non perdere per preparare comodamente a casa il vostro balsamo per capelli.

    Balsamo alla banana e avocado

    Sole, tinture e calore eccessivo di phon o piastra possono stressare molto i capelli. Un buon balsamo fatto in casa è un’ottima soluzione per nutrire e ridare lucentezza alla chioma. Partiamo innanzitutto da una ricetta semplicissima, a base di banana e avocado. Bastano questi due frutti, 1 uovo, 1 cucchiaino di miele e 1 cucchiaio di olio d’oliva per prepararlo. Procuratevi un frullatore e inseritevi la polpa di avocado insieme agli altri ingredienti. Azionate l’apparecchio fino a quando non otterrete un composto omogeneo e poi applicate sui capelli umidi, lasciando in posa per almeno 10 minuti. Risciacquate con abbondante acqua.

    Balsamo all’aceto e limone

    Un’altra ricetta molto facile e veloce da preparare è quella del balsamo con aceto e limone. Per la preparazione è necessario aggiungere anche 2 albumi. Una volta separati dal rosso d’uovo, versateli in una ciotola insieme al succo di due limoni e a 50 ml di aceto. Aggiungete 50 ml di olio d’oliva e mischiate fino ad ottenere un composto omogeneo. Applicate sulle lunghezze e lasciate agire per un quarto d’ora prima di risciacquare con acqua fredda.

    Balsamo alla banana

    Se i vostri capelli risultano molto danneggiati a causa del sole o delle tinture, potreste optare per un balsamo ristrutturante alla banana. Vi serviranno anche 1 uovo, latte, olio d’oliva e un po’ di miele. Mischiate tutti gli ingredienti e utilizzate il composto come un normale balsamo. Il vantaggio è che può essere utilizzato anche come maschera di bellezza fai da te per il viso!

    Balsamo alla papaya

    Se state cercando un balsamo per capelli ricci fai da te, vi suggeriamo di provare questa ricetta, ottima per districare le ciocche e gestire al meglio questo tipo di chioma. Prendete una papaya matura e schiacciatela con una forchetta. Aggiungete alla polpa 1 cucchiaio di olio di oliva e 1 di latte di cocco. Mescolate e poi realizzate un impacco per capelli, lasciando in posa per un quarto d’ora.

    Balsamo all’olio di cocco

    Un’alternativa altrettanto naturale per riparare i capelli danneggiati consiste nell’applicare il balsamo fai da te all’olio di cocco. Vi basta mischiare l’ingrediente principale con 1 cucchiaio di miele e 1 cucchiaio di olio d’oliva. E’ una soluzione ideale per ridare volume alla chioma e maggiore lucentezza.

    Balsamo allo yogurt

    Se amate prendervi cura dei capelli, vi suggeriamo un balsamo che potete applicare anche tutti i giorni, dopo il lavaggio. E’ sufficiente che abbiate in casa un vasetto di yogurt e un po’ di olio extravergine d’oliva. Ne basta un solo cucchiaio. Versate l’olio nello yogurt e mescolate con un cucchiaino. Applicatene una piccola quantità sul palmo delle mani e poi tamponate sulle punte.

    Balsamo al succo di limone

    Persino le donne pigre incallite non avranno scuse nel preparare questo semplice balsamo al succo di limone! Tagliate l’agrume a metà e spremetelo per ricavarne il succo. Versatelo in un contenitore e aggiungetevi un uovo sbattuto. Amalgamate e poi applicate sui capelli come nel caso precedente.

    Medicina estetica