Antiage, consigli per le ragazze di 30 anni

da , il

    Viso giovane e fresco

    Esistono tipi di pelle differenti che condizionano i trattamenti. Una variabile da tenere in considerazione è l’età: i prodotti antiage devono essere relazionati all’età della signora. Inutile, acquistare una crema lifting, adatta a una donna di 50 anni, per il viso di una trentenne. In questo post ci concentreremo sulle esigenze delle ragazze non più giovanissime, al punto di potersi trascurare, ma che non hanno neanche necissità di cure d’urto intense. A 30 anni è fondamentale idratare e proteggere la pelle per conservarne la naturale compattezza e tonicità. Ecco quindi cosa dovete fare quotidianamente.

    Di solito a 30 anni la pelle è ancora morbida e nel 90% dei casi non è spuntata neanche una ruga, necessita però di un’idratazione costante che la metta al riparo dal fotoinvecchiamento precoce (provocato dall’esposizione eccessiva al sole o a lampade abbronzanti) e dai danni dovuti a stress, fumo e inquinamento.

    Dovete quindi utilizzare una crema o un olio idratante tutti i giorni. La sera per la notte e la mattina una base prima di applicare il trucco. Poi, periodicamente, usate anche una maschera intensiva. Meglio se una volta la settimana.

    Medicina estetica