Amla, tutti gli usi cosmetici

Seguiteci per scoprire tutti gli usi cosmetici dell'amla, i benefici e le virtù di questo elisir di bellezza!

da , il

    Conoscete tutti gli usi cosmetici dell’amla? I nostri rituali giornalieri di beauty care si arricchiscono di un nuovo straordinario alleato: parliamo di una pianta miracolosa dal forte potere antiossidante, astringente e purificante, ricca di vitamina C e saponine. Il suo utilizzo sta pian piano imperversando in Occidente ma in India viene impiegata da anni nell’ambito della medicina tradizionale. La si trova in erboristeria e nei negozi specializzati. Curiose di sapere come adoperare l’amla per la propria bellezza? Seguiteci!

    Rinforza, nutre e fa risplendere i capelli

    Dite la verità, sognate da tempo di avere uno speciale elisir di bellezza per i capelli, un trattamento in grado di rinforzarli, nutrirli e allo stesso tempo svolgere una potente azione anticaduta? La risposta è in un impacco di amla da applicare una volta alla settimana sulla chioma, per conferire maggiore volume e spessore alle ciocche. Già dopo il primo impiego, noterete subito una maggiore lucentezza dei capelli. L’amla, infatti, ha pure il potere di ravvivare il colore e combattere l’effetto crespo.

    Come preparare l’impacco per capelli a base di amla

    Procuratevi una bottiglia e versatevi 100 gr di polvere di amla, 2 cucchiai di hennè rosso e 2 di hennè neutro. Aggiungete una foglia di alloro e un rametto di rosmarino. Poi, versatevi 2 cucchiai di olio di jojoba, 2 cucchiai di olio di ricino e 1 cucchiaio di olio di girasole. Chiudete la bottiglia e conservatela al riparo dalle luce, in un luogo asciutto. Abbiate cura di agitare il flacone una volta al dì! Dopo circa un mese, filtrate il composto e il giorno dopo, filtratelo ancora. Potrete a questo punto utilizzarlo come impacco sui capelli.

    Deterge e tonifica la pelle

    La sua azione benefica si esplica anche sulla pelle perché contiene sostanze in grado di favorire la rigenerazione cellulare. Vitamina C e bioflavonoidi, assicurano un ottimo effetto antiossidante e antiage. Sul viso, quindi, aiuta a contrastare con efficacia le rughe e a cancellare le discromie dovute alle cicatrici dei brufoli.

    Contrasta i pori dilatati

    Per detergere la pelle grassa con tendenza acneica e contrastare i pori dilatati l’amla è perfetta. Lo si deve al suo potere astringente e purificante.

    Come preparare la maschera all’amla

    Per preparare la maschera all’amla da applicare sulla pelle, vi suggeriamo di scaldare due bicchieri di acqua su un pentolino e poi versare in una ciotola assieme ad un cucchiaio di amla. Aggiungete un vasetto di yogurt e mischiate fino ad ottenere un composto omogeneo. Applicate sul viso e lasciate in posa per circa 10 minuti. Trascorso questo tempo, inumidite il viso e poi sciacquate con acqua fredda per rimuovere il tutto.

    Medicina estetica