Acconciature: un romantico raccolto bohemien

da , il

    Oggi vi propongo un’acconciatura molto romantica e bohemien che può essere perfetta in molte occasioni. E’ un raccolto ideale per una sera di festa in cui volete essere molto femminili e flirty, e quale migliore occasione può esserci di una bella cena con il fidanzato la sera di San Valentino, o ancora può essere sfoggiata durante il giorno se volete essere particolarmente femminili e boho, in particolar modo è perfetta per le prime belle giornate di primavera con un bell’abito leggero e con stampa floreale o ancora può essere un’ottima acconciatura da sposa, soprattutto se amate lo stile romantico da sognatrice.

    Nel tutorial che vi propongo, l’Hair Stylist delle Star, Johnny Lavoy ci mostra come realizzare un raccolto romantico e molto femminile costituito da una lunga treccia fermata in uno chignon basso. Questa è un acconciatura che si sposa alla perfezione con un bel trucco neutro o con un trucco romantico in tonalità pastello.

    Per prima cosa pettinate i capelli e sistemateli in modo da avere una bella riga laterale, fatto ciò dividete la chioma in quattro sezioni in modo da averne due frontali e una laterale. A questo punto dividete il ciuffo in tre piccole sezioni e fissate ad una di esse un nastro, potete sceglierne uno colorato, o una piccola fascia gioiello o seguire il consiglio di Johnny e utilizzarne uno a cui sono applicati dei piccoli charms.

    Adesso iniziate a realizzare una treccia partendo dal ciuffo e lentamente procedete iniziando a inglobare in essa anche i capelli della sezione posteriore. A questo punto l’altra metà dei vostri capelli sono ancora sciolti, per ultimare il raccolto dovete semplicemente fermarli in una treccia partendo dalla fronte e procedendo verso la parte posteriore come avete fatto per l’altro lato. Per finire arrotolate la treccia con il nastro attorno all’altra a poi avvolgete su se stesso il tutto in modo da creare uno chignon basso molto elaborato e femminile che va fermato utilizzando delle forcine.