Come fare una finta treccia ai capelli, il tutorial

da , il

    acconciature capelli lunghi finta treccia

    Per quanto riguarda le acconciature per capelli lunghi ne abbiamo viste davvero di ogni tipo, dalle più semplici e facili da ottenere alle più elaborate a complicate da realizzare. Diciamo che in questo periodo, ad avere la meglio sulle altre tipologie di pettinature, è sicuramente lo chignon alto con capelli cotonati, ma se volessimo leggermente cambiare con qualcosa di più essenziale ma pur sempre di grande impatto e, soprattutto, molto bon ton style, cosa da non sottovalutare?

    Oggi, a proposito di acconciature, abbiamo voluto presentarvi qualcosa di diverso dal solito, una sorta di illusione ottica davvero unica creata con i capelli, un’idea eccezionale, semplicissima da realizzare, che, siamo certi, catturerà immediatamente l’attenzione di voi beauty addicted, ma non solo.

    Di che cosa si tratta? Di una treccia decisamente particolare ottenuta con uno strano attorcigliarsi di ciocche che, alla fine, ci farà ottenere un risultato finale strepitoso ed unico, il tutto nel giro di qualche minuto.

    Niente paura, non è nulla di difficoltoso, anzi, parliamo di un’acconciatura che tutte voi sareste in grado di ottenere.

    Per prima cosa raccogliete i vostri capelli in una coda di cavallo bella alta e tirata, da qui partiamo con il gioco di intrecci prima accennato: dividiamo la coda in due ciocche e cominciate ad attorcigliarle su se stesse ottenendo un incrocio molto fermo e compatto.

    Arrivate a questo punto, fino alle punte, invertite il senso ossia la ciocca destra passerà a sinistra e viceversa avvolgendole di nuovo.

    Alla fine otterrete un effetto molto, molto particolare, unico direi: una finta treccia super chic e bon ton adatta ad essere sfoggiata in ogni occasione.

    Medicina estetica