Accessori per capelli, le idee da copiare [FOTO]

da , il

    Gli accessori per capelli sono spesso il modo più semplice per completare un look e dare la svolta definitiva ad un’acconciatura che a prima vista potrebbe apparire banale. Cerchietti, mollettine, headband, foulard anni ’70, spille e semplici forcine: la scelta è davvero ampia, quel che conta è cercare di essere originali e di rispecchiare la propria personalità. A tutto colore per chi vuole essere frizzante e spiritosa; brillanti, perle e swarovski per una serata elegante o un look bon ton da tutti i giorni, insomma le soluzioni e le idee da copiare sono moltissime, vediamone insieme alcune.

    Tante idee tra i capelli

    Le donne si sono sempre adornate i capelli fin dai tempi più antichi, basti pensare ai fiori freschi che venivano intrecciati nella chioma e alle primissime spille e mollette realizzate con metalli più o meno preziosi a seconda degli status sociali, oppure con materiali come ossa e corno: nei musei del costume si possono ammirare molti pezzi del genere e facendo un paragone con i giorni nostri viene quasi da sorridere. Sono cambiati i modi e i tempi produttivi, ma la sostanza rimane la stessa: un semplice accessorio per capelli può far sentire una donna bellissima e a posto sia per una normale giornata lavorativa sia per un’occasione speciale. Iniziamo dagli headband, presi in prestito dalla cultura hippy anni ’70 ne troviamo moltissime in pelle o cuoio lavorate a mano, o decorate con fiori in tessuto, ma non mancano i pezzi più originali realizzati con tessuti elastici oppure con decorazioni di maxi pietre fake ad illuminare tutta l’acconciatura. Per chi vuole ottenere un effetto un po’ fanciullesco ma sempre molto bon ton i cerchietti sono la soluzione perfetta: semplici in metallo, spessi e in tessuto, completati con decorazioni come fiocchi, c’è l’imbarazzo della scelta e possono essere utilizzati sia come semplice vezzo sia per tenere effettivamente a bada una chioma scomposta o per fermare e rendere ordinati i capelli lunghi.

    Per la sera e le occasioni speciali sono perfette le spille per capelli: generalmente molto eleganti e realizzate in varie dimensioni, da quelle mignon e discrete che servono solo per darei dei punti luce alla chioma, a quelle più grandi ed elaborate, talvolta realizzate anche con metalli preziosi e brillanti veri, ideali per le spose o per chi ha occasione di partecipare a serate di gala.

    Infine una moda anni ’70 che è tornata in gran voga: quella del foulard tra i capelli, portato come una vera e propria cuffia a coprire tutto il capo e legato sotto il mento, oppure portato come una fascia da legare sopra con un fiocco voluminoso, sotto una ponytail per mostare “le code” del tessuto (preferibilmente seta), oppure ancora da inserire tra i capelli nella realizzazione di una treccia a spiga di grano o di uno chignon, giusto per fare due dei molti esempi possibili.