Abbronzatura: come curare le scottature?

da , il

    abbronzatura curare le scottature

    Dobbiamo ammetterlo, uno dei pensieri fissi dell’estate è quello rivolto all’abbronzatura! Tutte noi, ogni volta che partiamo per le vacanze estive, ci ripromettiamo di tornare in città con un colorito invidiabile senza però considerare gli eventuali danni che potremmo arrecare alla nostra pelle dopo una lunga, e magari non graduale, esposizione ai raggi solari. Si tratta di un elemento che non dobbiamo assolutamente sottovalutare perchè potrebbe davvero essere causa di grandi problemi per il nostro corpo.

    Crogiolarsi sotto il sole è uno dei piaceri della vita ma se questo diventa un elemento incontrollato rischia davvero di diventare qualcosa difficile da gestire. Di che cosa sto parlando? Ore ed ore passate sotto il sole, con una crema solare idonea alla nostra pelle, magari molto chiara, non può che provocare delle grandissime ed anche dolorosissime scottature che potrebbero rovinarci davvero l’intera vacanza.

    Rischiare in questo modo non serve assolutamente a nulla, anzi, così facendo arrechiamo dei problemi alla pelle, che risulterà secca e priva di lucentezza, oltre che desquamata ed, oltretutto, a macchie.

    Premettendo tutto ciò, può comunque capitare che qualche scottatura appaia, soprattutto durante i primi giorni di esposizione ai raggi solari, come curarla? Quali prodotti utilizzare per alleviare il fastidio ed il dolore?

    Se si tratta di una scottatura profonda, si avverte cioè un grande bruciore, la cosa migliore è, senza alcun dubbio recarsi in farmacia dove vi consiglieranno il prodotto più adatto in base al tipo di pelle ed al problema che gli esponete.

    Se invece ci troviamo a che fare con scottature di natura molto lieve, la possiamo gestire tranquillamente con alcune accortezze: innanzitutto si potrebbero fare degli impacchi freddi di camomilla, in modo da alleviare il dolore e disperdere il calore, in alternativa va benissimo anche della semplice acqua fresca passata sulla zona. Abbiniamo poi questo trattamento ad una buona crema idratante in modo che la pelle non si spelli.

    Quindi niente paura, seguendo queste piccole regole direte addio anche ai fastidi provocati dalle troppe ore trascorse sotto il sole.

    Medicina estetica