8 consigli per le ragazze con la frangia

La frangia incornicia il nostro viso e conferisce personalità all'hairstyle ma, molto spesso, sfugge al nostro controllo! Come fare? Scopri 8 consigli per le ragazze con la frangia.

da , il

    Ciocche di capelli ribelli ed ingestibili? Ecco 8 consigli per le ragazze con la frangia. Questo dettaglio dell’hairstyle, infatti, è in grado di incorniciare lo sguardo conferendo al viso e al nostro look nuova personalità ma, molto spesso, sfugge al nostro controllo. Ecco come gestire la frangia e renderla una “nostra amica”!

    1- Asciugare la frangia il prima possibile

    La frangia, ormai un cult nel mondo dell’hairstyle, ha fatto il suo ritorno sulle scene lo scorso autunno/inverno 2014-2015 e resiste impassibile allo scorrere del tempo tra i desideri beauty di noi donne anche in vista della stagione calda. Un consiglio per lo styling? Asciuga la tua frangia il prima possibile dopo lo shampoo, quando i capelli sono ancora molto umidi: è in quel momento che riuscirai ad ottenere una performance ideale dalla tua frangia che prenderà la sua forma naturalmente.

    2- Utilizzare la spazzola giusta

    La spazzola ideale per l’asciugatura e lo styling della frangetta è piuttosto piccola e rotonda, con setole mediamente fitte che riescono ad esercitare sul capello la giusta tensione. Cerca di tenere il phon sopra la testa, rivolto verso la fronte, e di scorrere sulla frangia da un’estremità all’altra fino a quando non sarà asciutta. In questo modo ogni ciuffo prenderà forma e la tua frangia non cadrà dritta e “piatta”: termina l’asciugatura arrotolando le estremità al di sotto della spazzola.

    3- Adoperare una piastra idonea

    Per ultimare lo styling della frangetta aiutati con una piastra di piccole dimensioni, piuttosto stretta, in grado di prendere i capelli dalle radici. Passala partendo da un lato del viso e suddividendo la frangia in sezioni verticali.

    4- Attorcigliare le ciocche per uno styling naturale

    Quando non puoi avvalerti del phon sfrutta la naturale texture del capello. Attorciglia le piccole ciocche che compongono la tua frangia verso l’esterno aiutandoti con le dita e non toccarla fino a quando i capelli non saranno completamente asciutti.

    5- Per la frangia…less is more

    Utilizza pure qualunque prodotto adoperi per i tuoi capelli anche sulla frangia ma bada bene: applica mousse, gel o cere prima sul resto della chioma e solo in un secondo momento adopera quel che resta sulle tue mani per la frangia (equivale a dire pochissimo prodotto), onde evitare di renderla troppo grassa e sporcarla in tempi record!

    6- Utilizzare prodotti adatti al proprio tipo di capelli

    E’ sempre consigliabile selezionare prodotti che si riferiscano alla propria tipologia di capelli. Se hai i capelli sottili, ad esempio, mira all’utilizzo di prodotti che rimpolpino la texture: saranno utili anche per definire meglio lo styling della tua frangia.

    7- Aiutarsi con lo shampoo a secco

    Si sa, lavare i capelli troppo spesso non è assolutamente salutare: questi finiscono, infatti, per sporcarsi ancora più velocemente. Questa regola, però, va a “cozzare” con l’ideale di frangia pulita. Aiutati con lo shampoo a secco, la tua frangia ringrazierà e anche il resto della tua chioma!

    8- Attenzione ai prodotti per la skin care

    Un accorgimento per evitare che la tua frangia si sporchi precocemente: quando ti dedichi alla tua skin care, dalla detersione all’idratazione della pelle del viso e del collo, ricordati di indossare sempre una fascetta per capelli o di avvolgerli in un asciugamano e di aspettare che i prodotti applicati siano completamente assorbiti prima di lasciare libera la frangia.

    Medicina estetica