6 frutti benefici per la pelle: le proprietà cosmetiche alleate di bellezza

Ecco sei frutti alleati di bellezza perché, in virtù delle loro proprietà cosmetiche, si trasformano in ingredienti per la cura della pelle. Scopriamo quali sono e le ricette beauty che si possono preparare.

da , il

    frutta cosmetica

    Siete amanti degli ingredienti naturali per prendervi cura della vostra pelle? Ecco allora sei frutti alleati di bellezza che, in virtù delle loro proprietà cosmetiche, si trasformano in veri e propri prodotti per la vostra beauty routine specialmente per la skin care. Scopriamo insieme quali sono i frutti migliori per la cura della pelle e come utilizzarli per preparare ricette cosmetiche naturali e straordinariamente efficaci.

    L’avocado

    avocado

    Tra i frutti con più proprietà cosmetiche spicca l’avocado che è un ingrediente prezioso sia per la cura della pelle che dei capelli. L’avocado soprattutto è un ottimo antiage naturale con cui potrete preparare così una maschera per il viso elasticizzante e idratante. Vi basterà frullare la polpa del frutto con un cucchiaio di olio di rosa mosqueta e un cucchiaio di yogurt magro.

    Mirtillo

    mirtillo

    Oltre ad essere noto per il ruolo positivo che ricopre per la circolazione, il mirtillo è anche un naturale antiage e un rimedio contro gli arrossamenti cutanei. Provate questa maschera elasticizzante e lenitiva ideale anche per contrastare la couperose: frullate una tazza di mirtilli con un cucchiaio di farina di avena e uno di olio di argan. Applicate il composto ottenuto sul viso e tenete in posa per quindici minuti per poi risciacquare con acqua tiepida.

    Kiwi

    kiwi

    Nella classifica dei migliori frutti alleati per la cura della pelle spicca anche il kiwi grazie alle sue proprietà antiossidanti visto il suo apporto di vitamina C e vitamina E. Il kiwi rende la pelle più elastica, più levigata e più morbida, soprattutto quando si va incontro ai primi freddi. Per preparare una maschera per il viso dovrete frullare due kiwi con mezzo vasetto di yogurt magro e due cucchiai di olio di mandorle.

    Limone

    limone

    Il limone è ricco di vitamina C, calcio, magnesio e potassio e si rivela un ottimo antiossidante, antibatterico, antimicotico naturale oltre ad essere noto per le sue proprietà schiarenti e astringenti. Per esempio il limone viene utilizzato come rimedio naturale per contrastare l’acne: potrete usare direttamente qualche goccia di limone o olio essenziale direttamente sulle zone interessate o preparando una lozione con acqua di rose. E poi il limone può essere utilizzato puro strofinandolo sulle macchie cutanee per schiarirle e su cicatrici e smagliature per contrastarle ed eliminarle.

    Fragola

    fragola

    Le fragole potrebbero meritare il podio dei frutti migliori per la cura della pelle. Oltre ad essere un ingrediente prezioso per la preparazione di ricette naturali contro l’invecchiamento cutaneo (potrete preparare un tonico antiage a base di fragole frullate e acqua di rose), la fragola è efficace anche per ridurre le macchie della pelle e le fastidiose borse sotto gli occhi in virtù delle proprietà antinfiammatorie. Vi basterà lasciare per dieci minuti alcune fette di fragole fresche nel contorno occhi.

    Banana

    banana

    Anche con la banana, in virtù delle sue proprietà, potrete preparare ricette preziose per la vostra skin care quotidiana. Ecco per esempio una maschera naturale idratante: frullate una banana con un vasetto di yogurt e un cucchiaio di olio extra vergine d’oliva, amalgamate il tutto è applicate sul viso tenendo in posa per venti minuti. Una maschera indicata soprattutto per idratare la pelle in caso di secchezza cutanea durante il cambio di stagione.