6 errori che fai quando applichi prodotti sui capelli

Utilizzare adeguati prodotti per la nostra hair care routine è una buona abitudine da seguire, ma facciamo attenzione a farlo in modo giusto. Ecco 6 errori che fai quando applichi prodotti sui capelli.

da , il

    Ecco 6 errori che fai quando applichi prodotti sui capelli, rigorosamente da evitare per riuscire a non compromettere la performance di creme e mousse per lo styling, oli e tutti gli altri prodotti che adoperi per la tua hair care routine. Scoprili con noi per una messa in piega perfetta.

    1- Esagerare con le quantità

    Succede molto spesso di esagerare con le quantità di prodotti nutrienti ed idratanti da applicare post shampoo. Questo errore rischia di appesantire molto i tuoi capelli oltre che di velocizzare i tempi in cui questi saranno nuovamente sporchi. Per regolarti con le dosi, applica un po’ di prodotto su una sola delle due mani e sfregala contro l’altra, in modo da agevolare un’applicazione moderata ed uniforme del prodotto su tutti i capelli.

    2- Applicare i prodotti in modo disomogeneo

    Specialmente quando usi il termoprotettore per capelli non concentrarti solamente sulle ciocche superficiali, ma applicalo su tutta la chioma, spazzolandola in modo tale che il prodotto si diffonda in modo omogeneo e faccia il suo lavoro.

    3- Tenere il beccuccio della lacca troppo vicino ai capelli

    Spruzzare la lacca troppo vicino ai capelli rischia di compromettere la performance del prodotto: tieni sempre il beccuccio a circa 30 cm di distanza dalla testa, in modo che il prodotto arrivi sulla chioma come una nube leggera.

    4- Applicare il balsamo solo sulle punte

    Molto spesso si fa questo errore pensando che le punte, essendo la parte solitamente più fragile della chioma, siano le sole ad aver bisogno di cura ed idratazione. In realtà è bene che tutti i capelli vengano idratati e nutriti: se hai i capelli fini preferisci, invece di procedere dalle radici alle punte come si dovrebbe, partire da metà lunghezza.

    5- Vaporizzare la soluzione salina per beach waves solo in superfice

    Le beach waves sono una delle più grandi tendenze capelli della stagione: uno dei modi per realizzarle è quello di vaporizzare una soluzione salina tra i capelli, per simulare l’effetto dell’acqua del mare. Non utilizzare lo spray solo in superficie ma dividi i capelli in sezioni trasversali per un risultato migliore.

    6- Utilizzare prodotti per definire i ricci sui capelli asciutti

    Per avere ricci perfetti non utilizzare spume e mousse sui capelli asciutti ma applicali sui capelli bagnati, prima che la texture del capello si definisca, per evitare l’effetto crespo. Asciuga la chioma con il diffusore o lascia che i capelli asciughino naturalmente all’aria.

    Medicina estetica