6 errori beauty che sono diventati tendenze

Ci si concentra sempre sulla realizzazione di un make up che eviti quelli che reputiamo veri e propri strafalcioni ma, molto spesso, questi diventano trend da passerella. E' successo per sei errori inerenti a trucco e capelli: scoprili con noi!

da , il

    Ti suggeriamo 6 errori beauty che sono diventati tendenze, spopolando sulle passerelle delle più prestigiose maison d’alta moda. Spesso siamo così prese dall’evitare quelli che canonicamente sono reputati veri e propri strafalcioni del mondo della bellezza da non accorgerci che, alle volte, questi vengono rivisitati diventando dei trend dall’appeal indiscutibile. Scoprili con noi.

    1- Il trucco occhi eccessivo

    Da sempre si ritiene che un trucco occhi vistoso sia volgare e assolutamente da evitare ma, in realtà, dando un’occhiata alle tendenze make up dell’estate 2015 ci si rende conto che linee spesse di eyeliner e cat-eye a dir poco sopra le righe costituiscono una sorta di must have. Scegli quale tipologia di trucco occhi fa più per te e accostalo a un rossetto nude, per un risultato più discreto, o, se vuoi osare, ad un bel paio di labbra fucsia!

    2- Capelli effetto messy o crespo

    Passiamo ore a tentare di disciplinare i nostri capelli crespi ma in realtà le ultime tendenze delle passerelle ci rivelano che le chiome effetto spettinato e leggermente increspato, dal mood messy, sono indubbiamente l’ideale per conferire al look un’aria grunge e un po’ selvaggia!

    3- Il rossetto impreciso

    Sfoggiare il rossetto sbavato è indubbiamente uno degli errori beauty più temibili di sempre e odiati anche dall’altro sesso, perchè indice di trascuratezza. Tuttavia gli ultimi trend make up suggeriscono labbra rese più intriganti dal rossetto con aspetto vissuto, con ombreggiature, diverse concentrazioni di prodotto e anche le tanto odiate sbavature.

    4- Nail art irregolari

    L’era delle unghie uniformemente e perfettamente laccate di rosso è finita? Probabilmente no, ma sono tantissime le nuove tendenze in materia di nail art e smalti per la primavera/estate 2015. Unghie lasciate al naturale con solo alcune aree colorate con smalti dal finish metallico, piuttosto che rivisitazioni geometriche della più classica french manicure sembrano andare per la maggiore, all’insegna di nail art con alto tasso di personalizzazione.

    5- Abbinare il rossetto ai vestiti

    Di gran moda negli anni ’60 e ’70, abbinare il rossetto con il colore dei propri vestiti è diventato, nel corso degli ultimi decenni, qualcosa di incredibilmente desueto. Nelle ultime stagioni, però, in passerella si sono susseguite con sempre più ricorrenza modelle con rossetti perfettamente coordinati agli outfit sfoggiati.

    6- La pelle effetto glowy

    Opacizzare è stata la parola d’ordine degli ultimi anni, alla ricerca di un incarnato di porcellana. Tuttavia, la lucidità naturale della pelle, anche nota come effetto glowy, è diventato un vero e proprio trend beauty negli ultimi mesi. Prova a non indossare la cipria e ad affidarti esclusivamente ad un fondotinta leggero che lasci l’incarnato trasparente.

    Medicina estetica