5 ragioni per usare creme antiage già a 20 anni

Chi ha detto che vadano usate solo a una certa età? Ecco 5 ragioni per usare creme antiage già a 20 anni, in modo tale da prevenire le rughe e avere una bella pelle.

da , il

    Ecco 5 ragioni per usare creme antiage già a 20 anni. Chi ha detto, infatti, che le creme antirughe vadano bene solo superata una certa età? Gli esperti non hanno dubbi: prevenire è meglio che curare, prima si comincia e meglio è per la bellezza e lo stato di salute della pelle. Provare per credere!

    Le rughe sono facili da prevenire, difficili da eliminare

    Correggere una ruga già esistente è molto più difficile e dispendioso – sia in termini di tempo che di denaro – rispetto a prevenirne la comparsa. Il processo di invecchiamento della pelle non inizia dopo i 40 anni, ma molto prima. E’ bene, quindi, prevenire la formazione di rughe conducendo uno stile di vita sano, evitando abitudini scorrette che le causano e adoperando prodotti mirati sin dal post adolescenza.

    La pelle si abitua all’antirughe: mito da sfatare

    C’è la convinzione, anche piuttosto radicata, che applicare un prodotto antiage sin dalla giovane età possa farne perdere l’efficacia con il passare del tempo. Non è vero che la pelle si abitua all’antirughe non reagendo più positivamente al prodotto: la crema antiage apporta nutrienti alla pelle e questo non può fare altro che giovare alla nostra bellezza.

    Le rughe non si vedono ma potrebbero già esserci

    Le rughe non sono altro che microcicatrici della pelle, dovute ad eccessiva esposizione al sole o semplicemente alla perdita di collagene che progressivamente avanza con l’età. Alle volte il processo di formazione delle rughe è in corso anche se noi non ne vediamo i segni ad occhio nudo. E’ bene, quindi, applicare una crema antiage già dopo i 20 anni.

    La pelle giovane è più reattiva

    La pelle di una giovane donna ha una maggiore reattività agli attivi dei cosmetici e gode di sistemi di riparo efficienti che vengono meno, invece, dopo i 40 anni. Nonostante la cultura dell’antiage come prevenzione non sia molto radicata, consigliamo di includere nella propria skincare routine una crema che sia in grado di incentivare la produzione di collagene.

    Fanno bene all’acne

    Molti ingredienti che contrastano le rughe sono efficaci per le problematiche di acne e di pelle asfittica, in quanto leggermente esfolianti. La vitamina C e l’acido retinoico, ad esempio, vengono entrambi impiegati tanto in creme antietà quanto in prodotti topici per la cura dell’acne.

    Medicina estetica