5 modi naturali per schiarire i capelli

I capelli chiari, con effetto "sun kissed", sono perfetti per affrontare la primavera e ancor di più la calda estate. Scopri 5 modi naturali per schiarire da sola i capelli.

da , il

    Capelli più luminosi e chiari? Ecco 5 modi naturali per schiarire i capelli ed ottenere il tanto amato effetto “sun kissed”, che rievoca subito alla mente le chiome illuminate dai raggi del sole. E’ possibile, grazie a piccoli accorgimenti, schiarire i capelli in modo autonomo, a casa nostra, senza rivolgersi necessariamente al parrucchiere nè alle tinture chimiche che a lungo andare rovinano il capello. Scopri con noi come fare per un risultato impeccabile e naturale.

    1- Miele e aceto

    Il miele è un ottimo schiarente naturale per i capelli ed è inoltre in grado di nutrirli ed idratarli. Occorrono 2 tazze di aceto, 1 di miele biologico, 1 cucchiaio di olio extravergine di oliva e 1 di cannella in polvere e cardamomo. Mescolati tutti gli ingredienti in una ciotola basterà applicare il composto ottenuto sui capelli umidi, in modo uniforme se si desidera che l’effetto schiarente coinvolga tutta la chioma, o solo su aree definite, per personalizzare il risultato finale. A questo punto si consiglia di avvolgere i capelli in un asciugamano o in uno strato di pellicola e tenere in posa tutta la notte per poi risciacquare il mattino seguente.

    2- La camomilla

    Il biondo, in tutte le sue sfumature, è tra le principali tendenze capelli della primavera/estate 2015. Per schiarire i capelli in modo naturale prova ad utilizzare la camomilla, ecco come: lascia la camomilla in infusione per circa mezz’ora, in modo che sia molto carica, e fai raffreddare; aggiungine a questo punto 5-6 cucchiai al tuo balsamo e adoperalo costantemente dopo esserti lavata i capelli con il tuo normale shampoo. In tre settimane di utilizzo vedrai risultati soprendenti.

    3- La cannella

    La cannella è un ottimo ingrediente naturale in grado di schiarire i capelli e lasciarli pervasi da un profumo inebriante. Prova ad aggiungere mezzo cucchiaio di cannella in polvere al tuo balsamo e a mescolare bene; a questo punto applica il composto su tutti i capelli e avvolgili in uno strato di pellicola da cucina per far sì che il tutto non secchi precocemente. Lascia in posa in questo modo per tutta la notte, per poi risciacquare i capelli la mattina seguente.

    4- L’hennè

    L’hennè viene solitamente adoperato per tingere i capelli in modo naturale e conferirgli colorazioni delle più varie, dal nero al rosso. Tuttavia se utilizzato con la polvere di camomilla questo ingrediente portentoso è in grado anche di schiarire: mescola in parti uguali hennè in polvere e camomilla ottenendo una pasta spessa, a cui aggiungere poi dell’acqua bollente. Lascia raffreddare il tutto e applica quanto ottenuto sui capelli umidi, avvolgendo come sempre la chioma nella pellicola. Se hai i capelli scuri lascia in posa circa 1 ora e mezza prima di procedere al risciacquo.

    5- Il limone

    Il limone, frutto dalle tante virtù cosmetiche, è un ottimo alleato per chi desidera schiarire i capelli in modo naturale. Utilizzalo così: mescola due parti di succo di limone con una di acqua e cospargi i capelli con questa soluzione; esponiti al sole, se ne hai modo, per circa 3 ore e mezza e poi risciacqua i capelli usando il balsamo, in grado di ritemprare la chioma dopo che il limone ha esercitato non solo la sua funzione schiarente ma anche astringente, a causa degli acidi in esso contenuti. Riuscirai a vedere risultati nel giro di una settimana.

    Medicina estetica